IDEE MAKEUP

Trucco anni 70: il video tutorial per realizzarlo

LEGGI IN 2'

Gli anni 70 sono un periodo caratterizzato da una serie di tendenze moda e beauty molto particolari, che prendevano spunto dalla tematica hippie e da quella disco. Questa decade infatti si divide fra i retaggi della fine degli anni 60 e il trend da Febbre del Sabato Sera, che vedeva i giovani sfidarsi sulla pista da ballo con abiti alla Tony Manero e maquillage in colori sgargianti.

Per realizzare un trucco anni 70 in stile disco, è infatti necessario dotarsi di ombretti colorati, nei toni del blu, del verde o del viola, preferibilmente in finish metallizzato. Nel video tutorial alla fine dell'articolo (il suggerimento è di guardarlo dal minuto 2:30) la make-up artist ha scelto un bel rosa glicine shimmer, perfettamente sfumato verso l'esterno.

Per dare profondità allo sguardo, è stato usato un viola matto solo nella piega dell'occhio, ripreso anche per dare definizione alla rima inferiore. Sotto l'arcata sopraccigliare indispensabile un tocco di illuminante per dare luce ed enfasi al trucco occhi.

A completarlo ciglia finte e mascara nero, più una passata di matita sulle sopracciglia. La parte più divertente di questo trucco anni 70 è tuttavia nella scelta del make-up labiale esplosivo, con un rossetto metallizzato, quasi ad effetto olografico, sui toni del rosso borgogna, perfetto per brillare sotto i riflessi delle luci stroboscopiche.

Agiamo su labbra perfettamente idratate, per evitare eventuali pellicine in rilievo ed eventualmente, se dovessimo notare un'eccessiva secchezza, passiamo un burro cacao nutriente. A questo punto passiamo il rossetto, preferibilmente applicandolo con un pennellino per una maggiore precisione.

Sugli zigomi manteniamo una tonalità non shimmer invece, visto che negli anni 70 il fard era principalmente opaco. Optiamo per colori che virano verso l'arancio, come le nuance mattone e applichiamo il prodotto in maniera leggera, per dare colore alle guance.

Essendo il trucco occhi e labbra decisamente evidente, il resto del viso dovrà essere quindi light e meno artefatto. Utilizziamo un pennellone ampio o il classico fan brush, il pennello a forma di ventaglio, per una sfumatura perfetta e non invasiva. Saremo le regine della pista da ballo.

 

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione