IDEE MAKEUP

Truccarsi bene a 40 anni: le regole per un make-up che ci valorizza

LEGGI IN 3'

Il make-up aiuta a farci sentire più belle e sicure del nostro fascino, ma una cosa che tutte dobbiamo tenere in conto è che ogni età ha le sue regole d'oro per truccarsi, al fine di valorizzare la propria bellezza. Quando si raggiunge quota 40 anni, il maquillage deve essere più sobrio ed elegante rispetto a quando eravamo 20enni e 30enni, onde evitare di apparire fuori luogo.

Di sicuro, il trucco mattutino e serale restano sempre differenti l'uno dall'altro, indipendentemente dalla nostra età anagrafica. Se infatti abbiamo voglia di osare un pochino di più, se l'occasione ce lo permette, dobbiamo puntare sul make-up postmeridiano, dove possiamo concederci un trucco un pochino più deciso a livello di colori.

In ogni caso, per evitare di sbagliare, facciamo sempre attenzione al decalogo qui di seguito. Per truccarsi bene a 40 anni basta davvero poco, un po' di cura della pelle, qualche belletto e tutto il nostro fascino naturale.

Come truccarsi bene a 40 anni

1. La pelle deve essere sempre idratata
Prima di applicare il make-up, stendiamo sempre uno strato generoso di crema nutriente, magari con filtro solare, che protegge la pelle, la rende più omogenea come grana e permette al trucco di durare più a lungo

2. Il primer per le serate speciali
Se abbiamo una serata speciale e vogliamo dare un effetto più levigato alla pelle del viso, possiamo affidarci ai primer siliconici, da applicare con parsimonia solo nelle pieghette prima di correttore e fondotinta

3. Meglio i prodotti in crema
Quando arriviamo agli anta, la pelle diventa più esigente. Per coccolarla, evitiamo l'uso dei prodotti in polvere, soprattutto fondotinta e correttori, preferendo invece quelli liquidi i in crema, che ci donano più confort di applicazione e mettono meno in evidenza i segni del tempo

4. Trucco occhi senza troppi luccichii
Per un trucco elegante e sobrio, i nostri occhi devono brillare di luce propria e non di quella riflessa di ombretti satinati o, peggio ancora, glitterati. Gli ombretti opachi sono certamente da preferire. Se proprio vogliamo osare, usiamo prodotti leggermente perlati in toni neutri

5. La magia del contouring per il viso
Il contouring ci aiuta, con un sapiente uso di terra e illuminante, a valorizzare i nostri lineamenti. Anche dopo i 40anni, un buon contouring del viso, dall'effetto molto naturale, ci permette di sfoggiare qualche anno in meno e di apparire subito radiose

6. Attenzione alle ciglia finte
Le ciglia finte sono un tool molto utile per rendere il trucco occhi più magnetico. Ma a 40anni, dobbiamo fare attenzione ai modelli che scegliamo. Se proprio non possiamo farne a meno, utilizziamo ciglia finte dall'aspetto molto naturale e non particolarmente carico. Tuttavia, preferiamo sempre un buon mascara volumizzante al posto della loro applicazione

7. Il trucco per gli zigomi
L'obiettivo in questo caso è scaldare le guance in modo naturale. Evitiamo quindi i bordeaux e i viola e preferiamo invece i fard rosso-rosati e pescati

8. Il rossetto in abbinamento col fard viso
Per lo stesso motivo, scaldiamo le labbra con rossetti dalle nuance molto naturali, in pendant con il blush viso. Anche in questo caso preferiamo finish opaco ed evitiamo invece l'effetto metallizzato

9. La terra, una grande alleata
Per un make-up molto naturale e luminoso, possiamo dare un tocco estivo alla nostra carnagione, usando una terra al posto del fard. Guai ad esagerare però, l'effetto finale dovrà farci sembrare appena baciate dal sole e non delle maschere

10. Il lucidalabbra
A differenza di quanto non si possa pensare, il lip gloss è consentito a qualunque età, non solo quando si è adolescenti. Ovviamente scegliamo lucidi trasparenti o leggermente colorati, da picchiettare sulla bocca al posto del rossetto. Vietati i glitter severamente, quelli non sono concessi

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta