TRUCCHI E SOLUZIONI

Come lavare i tappeti di cocco senza rovinarli

LEGGI IN 2'

I tappeti in fibra di cocco, anche detta coir, sono stuoie e zerbini, solitamente usati per l'esterno, dalla superficie ruvida. Questa trama ha il vantaggio di intrappolare polvere, sporcizia e fango delle nostre scarpe, motivo per cui questi tappetini vengono spesso posti fuori dalla porta di casa o del giardino.

Ma proprio per l'uso "da battaglia" che si fa dello zerbino in fibra coir, è essenziale prevedere una pulizia periodica del prodotto, utile a liberare la texture dalle tracce di sporco. In genere i tappeti in cocco sono piuttosto robusti e resistenti, ma un lavaggio errato e troppo invasivo può scolorirli o anche rischiare di sfilacciarli.

Per prima cosa è essenziale ripulire la stuoia da tracce di polvere e terra, sbattendo il tappeto di cocco e lasciandolo steso all'aria e al sole. Fatto questo possiamo passare al lavaggio vero e proprio, da fare con una soluzione a base di acqua e sale, con cui irrorare le fibre per ammorbidirle.

A questo punto usiamo una spazzola a setole dure e lunghe (va benissimo anche la classica ramazza) per sfregare la superficie e staccare i residui di sporcizia rimasti attaccati. Ripetiamo l'operazione, bagnando e sfregando, fino a quando il nostro zerbino non risulterà perfettamente pulito.

Ora sciacquiamo con semplice acqua e lasciamo asciugare all'aria, facendo il modo che il tappeto sia in una posizione dritta e non piegata, in modo da non deformarsi in fase di asciugatura. Se le fibre di cocco dovessero essere macchiate di unto, possiamo anche usare uno sgrassatore comune prima del risciacquo.

Ricordiamoci di far asciugare completamente all'aria e al sole il tappeto prima di riutilizzarlo. Questa attenzione è importante averla soprattutto se lo teniamo in zone dove non arriva la luce solare e c'è umido, come la cantina. In questo caso si corre infatti il rischio che si possano sviluppare muffe e funghi.

A maggior ragione, in questi casi, programmiamo un lavaggio regolare che mantenga la stuoia pulita.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione