TEMPO LIBERO

Sono più facili i pattini in linea o a rotelle?

LEGGI IN 2'

Il tuo bambino vuole pattinare o forse sei tu che vuoi iniziare per fare qualcosa di bello e di nuovo con lui. La domanda è lecita: meglio i pattini in linea (a volte chiamati rollerblade) o i pattini a rotelle (i quad)?  Sorprendentemente, molte persone, giovani e meno giovani, diventano abili sui pattini in linea molto più velocemente rispetto ai tradizionali pattini a rotelle quad. Questo perché la maggior parte dei pattini in linea ricreativi ben fatti offrono molto supporto rigido per piedi e caviglie se sono della giusta misura e allacciati correttamente. Le ruote si estendono molto più avanti e indietro, il che aiuta a bilanciare lo slancio avanti e indietro di un pattinatore. Il passo lungo con ruote più grandi e più sottili è anche meno sensibile a lievi irregolarità della superficie e crepe per le attività all'aperto. 

È molto soggettivo, perché molti pattinatori potrebbero scoprire che l'ampio passo fornito dai tradizionali pattini quad li aiuta a superare le loro paure di stabilità laterale. C'è una bella sensazione di sicurezza.

Quali scegliere? Se un principiante non ha in mente di intraprendere il pattinaggio come sport agonistico, può scegliere di imparare nei tradizionali pattini a rotelle quad al chiuso o in linea all'aperto o al chiuso in base alla propria zona di comfort. Le tecniche per principianti sono simili.

Se gli obiettivi sono acrobazie e altre manovre avanzate, i quad tradizionali sono progettati per queste cose e consentiranno più libertà con meno abilità. Il design dei pattini in linea ha fatto molta strada, quindi quasi tutto è possibile con questo modello, ma per un principiante che non possiede pattini in linea specializzati, giri, rotazioni e salti con un piede richiederanno uno sforzo speciale su un telaio in linea rigido rispetto a un quad tradizionale telaio con cuscini per "sterzo" incorporati.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione