INTERPRETAZIONE DEI SOGNI

Sognare di tradire e sentirsi in colpa: il significato di questo sogno

LEGGI IN 2'

In sogno capita spesso di vivere situazioni in cui difficilmente potremmo o vorremmo trovarci nella vita reale. Il nostro subconscio infatti interpreta emozioni, paure e speranze e le tramuta in immagini oniriche, talvolta non facilissime da interpretare, in quanto può capitare di non aver mai fatto davvero riflessioni serie su come ci sentiamo in alcune circostanze.

A volte è infatti difficile ammettere di non essere felici o di essere in ansia per qualcosa, o anche di avere un desiderio mai espresso e anzi represso per qualche motivo. Ma il fatto di non essere sinceri con noi stessi non significa che quelle emozioni che cerchiamo di non affrontare, svaniscano magicamente.

Se sogniamo di tradire, il motivo del sogno potrebbe derivare da un'insoddisfazione per la nostra attuale relazione amorosa, sia sul piano fisico sia su quello di rapporto, ma potrebbe anche voler dire semplicemente che abbiamo un maggiore desiderio sessuale, non del tutto appagato.

Può capitare che durante la fase ovulatoria o se stiamo assumendo ormoni per via esterna, la nostra libido aumenti. In questi casi sognare di tradire il partner non vuol dire necessariamente che desideriamo un'avventura fuori dalla coppia, ma semplicemente che abbiamo più voglia di avere dei rapporti.

Come sempre, quello che determina il vero significato del nostro sogno e la sua corretta interpretazione è il nostro stato d'animo sia durante l'evento, sia al nostro risveglio. Il come ci sentiamo infatti può stravolgere completamente la situazione vissuta, donandole un'accezione positiva o negativa.

Se sogniamo di tradire e ci sentiamo in colpa mentre lo stiamo facendo, può significare che il nostro Super-io è molto restrittivo riguardo i codici di comportamento, anche in sogno. Ma potrebbe anche significare che in effetti, quel sogno così eccitante, rappresenta un desiderio di scappatella reale e questo ci fa stare male nei confronti della coppia.

Il tutto è avvalorato dall'eventualità che il nostro amante onirico non sia un perfetto sconosciuto, ma abbia il volto di una persona a noi nota. In questo caso dobbiamo fare chiarezza con i nostri sentimenti, per capire se effettivamente stiamo covando un sentimento nei confronti di questo individuo o se semplicemente incarna le caratteristiche che ci attraggono in un uomo e che, con molta probabilità, invece mancano al nostro compagno attuale.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta