INTERPRETAZIONE DEI SOGNI

Che cosa vuol dire sognare di bere tanta acqua

LEGGI IN 2'

Esistono simboli archetipici che popolano spesso i nostri sogni, uno di questi è l’acqua, fonte di vita e movimenti interiori. È molto facile che questo elemento primario diventi protagonista delle nostre nottate, entrando di diritto nel nostro immaginario onirico e portando con sé vari significati.

In genere, quando si cerca di interpretare un sogno, si fa sempre attenzione al contesto e ai dettagli, così come allo stato d’animo del sognatore, elementi essenziali per capire i messaggi dell’inconscio. Le simbologie archetipiche vanno analizzare ancora più nel particolare, in quanto svelano molte più sfaccettature di quanto non si creda.

Una delle immagini oniriche in cui si può incappare è di sognare di bere tanta acqua, una condizione che rivela molto del sognatore. In linea di massima l’abbeverarsi quando si ha sete indica a livello inconscio che sentiamo la necessità di soddisfare alcuni bisogni basilari a livello emotivo.

La sete in sogno è spesso associata alla solitudine nella vita reale, per questo bere molto e in modo abbondante può rappresentare il desiderio di avere una socialità piena e soddisfacente. Ma il bisogno di dissetarsi in modo copioso può anche essere legato ad altre necessità, come quella di ricchezza o anche di conoscenza.

A volte può anche capitare che l'onirico riveli una richiesta del corpo, cosa che accade se nel sonno siamo accaldati e anche disidratati. In questi casi il nostro organismo ci chiede di bere anche attraverso il sogno, una possibilità non frequente, ma comunque papabile.

Sognare l’acqua, soprattutto di ruscello o di fonte e immaginarci a berla a piene mani, può anche voler dire che stiamo attraversando momenti della nostra vita in cui ci sentiamo in transizione. L’acqua scorre e allo stesso modo lo fa la nostra vita, mostrandoci i passaggi cruciali, come la fine della scuola, l’inizio di un nuovo lavoro, il matrimonio.

Analizzare gli stati d’animo è fondamentale per comprendere se il cambiamento è giudicato come positivo o negativo. Se permane un senso di sete o l’acqua che beviamo è sporca, forse ci sentiamo insicuri delle cose che potrebbero arrivare. Se beviamo soddisfatti, il discorso è invece inverso.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta