2018/12/11 06:58:4027342

IDEE MAKEUP

Smalto adesivo per unghie: quanto dura e come si usa

LEGGI IN 2'

Gli smalti adesivi sono la vera rivoluzione della decorazione unghie dell'ultimo periodo. Il che è molto facile da capire, in quanto sono facili da reperire, da usare e anche da rimuovere, in più ci permettono di personalizzare la nostra manicure scegliendo sempre nuovi motivi e trame, da applicare in modo semplicissimo ogni volta che ne abbiamo voglia e senza fare pasticci.

La cosa bella dello smalto adesivo per unghie è infatti che dona alle nostre dita un aspetto molto curato con una nail art che sembra fatta da un professionista. Il trucco c'è ma non si nota, infatti distinguere una decorazione unghie classica da una adesiva è molto difficile, per non dire quasi impossibile.

Ma scopriamo di più su come si mette lo smalto adesivo per unghie, quanto costa e anche quanto dura una volta applicato. Partiamo da quest'ultima parte. Una cosa importante da dire è infatti che ci sono più tipologie di prodotto in commercio, perciò la durata varia a seconda della scelta.

Esistono gli smalti adesivi sticker, con base plasticata, che si attaccano alle unghie come una sorta di figurina e vanno modellati e ritagliati per aderire bene a quest'ultima, poi ci sono gli adesivi fatti con vernici vere, hanno una consistenza più elastica, ma solitamente anche una durata maggiore. I costi variano in base alla qualità, ma si parte da circa 5 euro per arrivare ad oltre 10 euro per confezione.

I primi infatti hanno più chance di scollarsi quando laviamo le mani, mentre i secondi si attaccano all'unghia come un comune smalto e possono essere ulteriormente protetti dagli agenti esterni, stendendo uno strato di top coat trasparente che ne prolunga la vita. In questo caso può durare come uno smalto normale, quindi anche per molti giorni, senza rovinarsi.

Ma come si usa lo smalto adesivo per unghie? Solitamente il prodotto è venduto in blister che contengono un certo numero di adesivi di varie misure, in modo da adattarsi meglio alla dimensione delle nostre unghie. Si toglie la pellicola protettiva, si solleva la linguetta che accompagna l'adesivo, aiutandosi con una pinzetta, poi si fa aderire sull'unghia, attaccando la parte attondata in direzione della base dell'unghia stessa.

Facciamo aderire bene, eliminando le eventuali bolle d'aria, poi tiriamo l'estremità fino a piegarla sulla parte estrema dell'unghia, dopo di che limiamo via l'eccesso con una limetta classica o anche con una forbicina. Importante, quando usiamo gli smalti adesivi facciamolo sulle unghie perfettamente pulite da ogni traccia di unto o sporcizia. Usiamo acetone o alcol per sgrassare la parte e permettere all'adesivo di aderire perfettamente.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione