COPPIA CHE SCOPPIA

Quali sono i sintomi da riconoscere di un amore finito?

LEGGI IN 2'

Si possono riconoscere i sintomi di un amore finito? Sicuramente quando una relazione di coppia sta per giungere al capolinea, sono diversi i campanelli d'allarme che non dovremmo mai sottovalutare. Ci sono dei segnali che devi assolutamente cogliere al volo per capire se il partner sta perdendo interesse nella vita a due o se qualcosa è cambiato tra di voi.

Non tutti gli amori finiscono con un lieto fine. Ci sono storie che purtroppo finiscono e talvolta la colpa non è di nessuno: è il naturale percorso che alcune relazioni percorrono. Nascono, crescono e poi arrivano alla fine. L'importante è non trascinare avanti troppo a lungo un rapporto di coppia ormai logoro, che potrebbe creare più danni di una separazione.

Sintomi e segnali della fine di un amore

Quando vogliamo capire se il nostro amore gode di ottima salute oppure se forse è meglio porsi qualche domanda, sono diversi gli aspetti che dovremmo tenere in considerazione. Parlare con il partner è sempre la scelta ideale, così da capire se queste sensazioni sono comuni ed effettivamente sarebbe meglio porre fine alla relazione.

Ecco alcune considerazioni che potrebbero portarci a considerare finita la nostra storia d’amore.

- Non riusciamo più a tollerare certe caratteristiche del partner, alcuni comportamenti, determinati atteggiamenti che fino a poco prima trovavamo accettabili.

- Il desiderio sessuale non è più quello di un tempo. Certo, durante un rapporto di coppia non sono sempre scintille, perché l'amore attraversa diversi stadi anche per quello che riguarda i rapporti intimi. Ma qui si parla proprio di mancanza di intimità o di desiderio dell'altro.

- Quando siamo in coppia siamo sempre agitate e nervose, non riusciamo più a vivere la quotidianità con la stessa tranquillità di prima, siamo in ansia al solo pensiero di dover stare da sole con il partner.

- In coppia non si riesce più a parlare, a dialogare, a comunicare. Si finisce sempre con litigare anche per piccole cose, che all'esterno appaiono futili e che all'interno sembrano ostacoli insormontabili da superare.

- I partner hanno bisogno di stare più tempo da soli. In coppia è un bene continuare ad avere i propri interessi e le proprie amicizie, ma dobbiamo insospettirci se non riusciamo più a fare niente insieme. E non ne abbiamo nemmeno voglia.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta