PSICOLOGIA

Sindrome del lunedì: 4 consigli per iniziare la settimana

LEGGI IN 2'

La sindrome del lunedì è quella condizione che ti fa iniziare male la settimana. È una forma di depressione, causata dalla pausa del weekend, che ti fa sentire stanca, sopraffatta dagli impegni e molto irritabile. Come si può superare?

Non alterare la tua routine del sonno. Pasticciare con l'orologio biologico durante il fine settimana può causare vari problemi e soprattutto influenza notevolmente il nostro ritmo corporeo e il tuo stato emotivo. In altre parole, svegliarsi il sabato e la domenica alle 11.00 e il lunedì alle 07.00 può portare a un inizio non così dinamico della settimana a venire. Per evitare ciò, sarebbe utile mantenere la tua routine il sabato e la domenica.

Socializza e rilassati. Interagire e comunicare con gli altri al lavoro può aiutare a sentirsi al sicuro. E questo significa affrontare il lunedì in modo più piacevole!  Non ritagliare il lato sociale della tua vita solo fuori dall’ufficio.

Cerca di apprezzare il tuo lavoro. Uno dei motivi alla base della sindrome del lunedì mattina potrebbe essere tornare a un lavoro che non ti piace dopo un bellissimo fine settimana. E tornare a un lavoro che non ti piace ogni settimana può causare stress, depressione e irritabilità, distruggendo la creatività e la produttività. Se questo è il motivo per cui pensi di avere una sindrome del lunedì mattina, forse è ora che inizi a pianificare una nuova carriera.

Prova a cambiare il modo in cui guardi il lunedì. Esistono anche diversi studi che suggeriscono che i problemi di salute come ictus e attacchi di cuore sono più comuni il lunedì. Quindi, se vuoi una settimana sana, piacevole e felice, dovresti prima considerare di cambiare prospettiva il lunedì!

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta