FIGLI

Sicurezza stradale, quando insegnarla ai bambini?

La sicurezza stradale deve iniziare da subito (dai 2 anni). I genitori devono aiutare il bambino a diventare un pedone responsabile. In che modo? Prima di tutto dando il buon esempio e poi accompagnandolo, soprattutto se piccolino, in quest'avventura.
LEGGI IN 2'

La sicurezza stradale è importantissima e va imparata sin da bambini, perché oltre a evitare incidenti e situazioni indesiderate, consente ai più piccoli di imparare a vivere meglio nella società. I bambini che sono istruiti sulla strada diventeranno adulti responsabili e competenti. Saranno quindi guidatori, pedoni, ciclisti e passeggeri consapevoli e lungimiranti.

I genitori molto spesso non sono concentrati su questo argomento, perché sono convinti che se ne occuperà la scuola. È meglio non aspettare che ciò accada, poiché l' educazione alla sicurezza stradale per i bambini è anche responsabilità dei genitori, soprattutto attraverso l' esempio. Ricordati quindi di allacciarti le cinture in macchina, di condurre la tua vettura in modo diligente e di insegnare al bimbo come si attraversa la strada o come deve comportarsi un pedone. Ci sono anche alcune applicazioni che possono aiutare i genitori in questo compito.

In questo modo impareranno gli standard della vita insieme e le regole appropriate per una mobilità più sicura. Sapranno, inoltre, quali sono le possibili conseguenze che possono verificarsi quando le cose vengono fatte in modo sbagliato, nonché i benefici che ne derivano nel fare correttamente. Questo, senza dubbio, determinerà il loro comportamento in futuro.

È importante tenere conto del fatto che i bambini, a causa della loro giovane età, non hanno ancora una capacità ben sviluppata di ragionamento e percezione sensoriale. Allo stesso modo, la loro psicomotricità è ancora in fase di sviluppo e non sono sempre in grado di prendere decisioni su possibili problemi che possono sorgere sulle strade. Gli adulti quindi li devono sempre accompagnare per garantire la loro sicurezza e devono ricordarsi che una genitorialità responsabile è lo strumento più efficace che hanno a disposizione.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione