SCUOLA

Scuola secondaria primo grado: come affrontare un nuovo ciclo scolastico

LEGGI IN 2'

Un nuovo ciclo scolastico è alle porte, e bambini che hanno appena concluso le elementari si preparano ad affrontare una nuova avventura. 

I cambiamenti saranno tanti ma anche le emozioni non mancheranno. Cosa consigliare agli ormai ragazzi che si apprestano a passare alla scuola secondaria di primo grado?

Capire le sue preoccupazioni ed imparare ad “ascoltare” le sue emozioni non minimizzando le sue ansie ma cercano di capire e raccontandogli la nostra esperienza alla sua età, chiarendo che tutti ci siamo passati e che la preoccupazione è normale. Ma che ci saranno anche tante emozioni per i nuovi compagni di classe e con i nuovi insegnanti.

Lasciare al ragazzo un margine di autonomia dandogli dei nuovi compiti che lo rendano autonomo e lo facciano sentire indipendente, magari nel periodo estivo, incoraggiandolo senza farsi prendere da ansie inutili che potrebbero renderlo insicuro invece che rafforzarlo.

A settembre, nei giorni ce precedono l'inizio della scuola, coinvolgerlo nella preparazione del materiale magari andando esime ad acquistare zaino e occorrente.

Rassicurare, in famiglia, il ragazzo, instaurando un discorso con un fratello maggiore che ci è già passato, che lo rassicuri e gli racconti la sua esperienza (i punti critici ma anche quelli più emozionanti).

Parlare, e organizzare la  nuova routine scolastica prima che inizi. Elaborare insieme al ragazzo un programma della mattina, e percorrere con lui la strada che farà da solo.

Non dimenticare la scuola elementare. Solo perché il ragazzo ha cambiato ambiente e compagni non significa che l'esperienza della precedente scuola sia meno importante. Per cui è bene aiutarlo a rimanere in contatto con i vecchi amici.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione