NOTIZIE D

Saldi cosmetici online: cosa acquistare e dove

LEGGI IN 2'

I saldi invernali o estivi sono quei meravigliosi periodi dell'anno durante i quali il costo delle merci cala, nei negozi campeggiano sconti folli e i nostri portafogli si alleggeriscono un pochino di meno rispetto ai mesi di prezzo pieno. Da qualche anno a questa parte poi, oltre ai canali fisici, sempre più gente prende d'assalto anche quelli online, dove le promo fioriscono.

La rete è infatti una grande piazza virtuale dove l'e-commerce domina, permettendo a chiunque abbia una connessione internet e una carta di credito di fare acquisti da ogni parte del mondo. Nelle stagioni dei saldi i siti, dove già i prezzi sono normalmente più economici rispetto al negozio fisico, puntano ancora di più al ribasso, rendendo molto conveniente fare affari.

Negli ultimi anni i saldi cosmetici online sono diventati un altro modo molto interessante per accaparrarsi i generi che solitamente non vengono scontati, a costi competitivi. L'abbigliamento, sebbene sia sempre la tipologia che va per la maggiore, non è infatti più l'unico a conquistare l'attenzione dei potenziali acquirenti.

Ma attenzione a quello che si compra però e soprattutto dove, perché un cosmetico non è mai uguale ad un altro e neanche i siti che li vendono lo sono. In linea di massima cerchiamo e-commerce affidabili, che siano già stati recensiti bene da altri clienti per quanto riguarda la cosmesi, in quanto gli imballaggi di questi prodotti devono essere ottimali per evitare danneggiamenti nel trasporto.

Cerchiamo all'interno del sito, nell'area FAQ, la dicitura di garanzia di recesso e rimborso qualora gli acquisti risultassero alterati o compromessi, ma ricordiamoci anche di far apporre al corriere, se ci rendiamo conto che il pacco è esternamente rovinato, la cosiddetta riserva di controllo. In questo modo sarà per noi più semplice farci rispedire gli articoli eventualmente danneggiati.

Se parliamo poi di tipologia di cosmetici da acquistare, a noi la scelta su quello che effettivamente ci serve, ma sempre tenendo a mente che le cose solide corrono in genere meno rischi di alterazione. I saponi o i profumi solidi, di certo sono più resistenti di boccette con liquidi che si possono svitare durante gli spostamenti, versando il contenuto nel pacco.

Fra ombretti e belletti in polvere o in crema, scegliamo poi tendenzialmente i secondi, perché i primi tendono a rompersi più facilmente se non ben imballati. In linea di massima, occhio anche ai contenitori in vetro di certe fragranze, più pesanti di varianti in plastica e anche più soggetti a rompersi in viaggio.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta