NOTIZIE D

Il video musicale del mese: Rondini al guinzaglio di Ultimo, testo e significato

LEGGI IN 2'

APRILE 2019 – Dopo il secondo posto al Festival di Sanremo 2019 e la vittoria a Sanremo Giovani dell'anno precedente, Ultimo non si è fermato un attimo. Il cantante e cantautore romano ha infatti da poco lanciato il suo ultimo album "Colpa delle favole", anticipato dall'uscita di una serie di singoli che sono già passatissimi in radio e apprezzati dai fan dell'artista.

Uno di questi è "Rondini al guinzaglio", il cui video musicale è stato messo online solo una manciata di giorni fa, superando in poco tempo i 2 milioni di views. Le visualizzazioni da record sono dettate senza dubbio dal testo della canzone, romantico e disperato come piace ad Ultimo, ma anche dalla clip, che ha come protagonista la giovane attrice Benedetta Gargari.

Il significato di Rondini al guinzaglio è da ricercare in quella fase tanto tragica quanto liberatoria della fine di una storia importante. Il subbuglio emotivo, i ricordi, le foto e le persone coinvolte sono tutti ingredienti che ultimo condisce con dolore, rabbia e speranza. Quella di essere ancora felici quando passa la tempesta.

Rondini al guinzaglio di Ultimo, testo

Portami a sentire le onde del mare
Portami vicino le cose lontane
Portami dovunque basta che ci sia posto
Per una birra e qualche vecchio rimpianto
E portami a sentire il rumore del vento
Che tanto torneresti in qualsiasi momento
Portami dovunque basta che ci sia posto
Per un sorriso e qualche vecchio rimpianto

Dove vuoi, non dove sai
Dove esisti e non ci sei

Portami con te
Portami con te
Dove tutto si trasforma
Dove il mondo non mi tocca
E portami con te
Portami con te
Dov'è leggero il mio bagaglio
Dove mi ami anche se sbaglio
Dove vola e si ribella
Ogni rondine al guinzaglio

E portami al sicuro ma senza parlare
E lascia che lo faccia il tuo modo di fare
Portami di corsa in un ponte lì in alto
Che unisce il tuo dolore al tuo solito incanto
E portami ti prego dove preferisci
Dove se metti piede in un attimo esisti
Perché non c'è risposta alle cose passate
Tu portami ad amare le cose mai amate

E dove vuoi, non dove sai
Dove esisti e non ci sei

Tu portami con te
Portami con te
Dove tutto si trasforma
Dove il mondo non mi tocca
E portami con te
Portami con te
Dov'è leggero il mio bagaglio
Dove mi ami anche se sbaglio
Dove vola e si ribella
Ogni rondine al guinzaglio

Dove il cielo si muove se lo guardi attentamente
Dove basta un minuto intenso per vivere sempre
Dove piove ma tu esci per bagnare la mente
Perché se la vita è nostra non ci ostacola niente
Dove al posto dei piedi hai due pagine vuote
E ogni passo che compi loro scritturano note
Dove il sole è un'ipotesi e tu puoi solo pensarlo
Ma ti basta perché ti riempi di idee per nutrirlo

Quando sarà primavera
Tu portami con te
Portami con te
Dove tutto si trasforma
Dove il mondo non mi tocca
E portami con te
Tu portami con te
Dov'è leggero il mio bagaglio
Dove mi ami anche se sbaglio
Dove vola e si ribella
Ogni rondine al guinzaglio

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta