CANI E GATTI

Quante vite hanno i gatti? Storie e leggende da conoscere

LEGGI IN 2'

7 o 9? No, non stiamo dando i numeri. Ci stiamo solo chiedendo quante vite hanno i gatti. Sappamo tutti che i felini sono degli animali molto particolari, dotati di un coraggio unico, di un'agilità impagabile, di un fascino misterioso che li rende unici al mondo. Proprio per la loro capacità innata di mettersi nei guai, ma di sapersela sempre cavare, in modi incomprensibili per noi esseri umani, tutti siamo d'accordo sul fatto che ai gatti non è concessa solo una vita. Ma molte di più.

Ma quante sono esattamente le vite dei gatti? C'è chi dice 7. E chi invece sostiene che siano 9. Nessuno sta sbagliando, perché in realtà la confusione su questo argomento regna ancora sovrana. Anche perché il numero di vite che i felini hanno a disposizione in questo mondo varia a seconda della leggenda o della credenza popolare alla quale si decide di credere. Ci sono paesi del mondo dove i gatti hanno 7 vite e altri, invece, in cui ne hanno 9. Ecco tutto quello che ddevi sapere.

I gatti in Italia hanno 7 vite

Così come in molti altri paesi del mondo. Soprattutto quelli occidentali. Qui il numero 7 non è stato scelto a caso, visto che rappresenta la perfezione e la completezza. Il 7 è il punto di incontro tra esseri umani e divino, indica l'eternità e rappresenta anche le diverse fasi lunari. Anche per i credenti il numero è molto importante, visto che ritorna spesso nella storia della religione cristiana e in quella cattolica. Lo sapevi che per gli islamici i gatti hanno invece 7 anime?

L'abitudine di affibbiare più vite ai gatti risalirebbe al Medioevo, quando si credeva che queste creature avessero poteri magici. Anzi, si pensava che fossero il miglior amico delle streghe. E anche del diavolo. Spesso sopravvivevano a torture o roghi, per questo si è iniziato a pensare che fossero animali magici, dotati di più vite. In realtà sono solo più agili e hanno migliori riflessi che li aiutano a cavarsela anche in situazioni estremamente pericolose.

Le vite diventano 9 nei paesi anglosassoni

I gatti inglesi o americani, invece, hanno 9 vite. Sono più fortunati? No, semplicemente qui cambia il significato dei numeri. Il 9 indica infatti la rinascita e per questo è associato ai gatti, che sarebbero in grado di sopravvivere in molte occasioni che potrebbero risultare fatali per altri animali. Forse solo per merito delle loro capacità innate e della loro proverbiale resilienza?

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta