BELLEZZA

Protezione solare, qual è il fattore più adatto per la pelle del viso?

LEGGI IN 1'

La pelle del viso è particolarmente delicata e ha bisogno di essere molto curata. Per proteggersi dai raggi Uv del sole è fondamentale utilizzare una protezione solare, ma quella che utilizzi per il corpo va bene anche sulla faccia?

Come regola generale, non usare meno di SPF 30. Nei mesi estivi, usa SPF 50 e riapplicala ogni poche ore durante il giorno se sei fuori al sole.  Inoltre, la tua crema solare dovrebbe contenere sia la protezione UVA sia UVB, che proteggono la pelle dai raggi dell'invecchiamento e dai raggi brucianti. Per quanto riguarda la quantità, in genere dovresti pensare a un cucchiaio da dessert quando applichi SPF sul viso. E ricordati che devi coprire anche le palpebre e le labbra.

E se ti trucchi? È consigliabile che la protezione solare sia l'ultimo passaggio della routine di cura della pelle, se non usi cosmetici che già contengono SPF. Non è necessaria la sovrapposizione dei filtri: non servirebbe a nulla. Se non stai andando in spiaggia, è sufficiente applicare mezzo cucchiaino per tutto il viso e ovviamente anche per il collo.

Antiossidante

È ideale utilizzare un siero antiossidante contenente vitamina C prima di applicare un prodotto SPF poiché aumenterà la tua protezione. Gli antiossidanti combattono le molecole di radicali liberi che danneggiano il tuo DNA, portando così all'invecchiamento precoce. I sieri antiossidanti sono il partner perfetto per la tua crema SPF. Indossare entrambi ti darà la migliore protezione contro i raggi del sole e ti aiuterà a mantenere la tua pelle sana e vibrante.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione