MAMMA

I piccoli lussi più apprezzati dalle mamme

Diventare mamma è un cambiamento di vita quasi rivoluzionario e questo cambiamento dura per il resto dei tuoi giorni. Sicuramente i primi 5 anni sono un po' sinonimo di privazione, soprattutto in termine di tempo per sè.
LEGGI IN 2'

Essere un genitore è difficile, anche se molto appagante. È come se una parte di te (quasi fisica) fosse stata ceduta ad un’altra persona. E questa parte non ti verrà mai restituita. Bisogna però ammettere che nonostante la gioia di avere un bambino, ci sono dei momenti che alle mamma mancano alcuni piccoli piaceri della vita. Li chiamiamo lussi, ma in realtà è solo tempo.

  • Una tazza di tè (caldo). Non la bevanda in sé a mancarti, ma il rito: sederti, magari apparecchiando la tavola con zuccheriera e biscotti, sorseggiare il tè e chiacchierare con le amiche.
  • Un viaggio dal parrucchiere da sola. Quante volte sei andata a farti la piega con il piccolo attaccato alle caviglie, che non si siede fermo neanche un secondo e, anzi, potrebbe scatenarsi. 
  • Dormire oltre le 7 del mattino. Diciamo pure dormire fino alle 7, perché i prima i bambini non dormono, poi vanno a scuola e il risultato è molto simile.
  • Momenti di silenzio. Il silenzio serve a tante cose. Puoi riposare, riflettere, ma anche fare una telefonata a un amico o ascoltare un audiolibro comprendendone il contenuto.
  • Leggere un libro. Le tue opportunità letterarie tendono a ruotare attorno alle etichette dei supermercati, ai libri illustrati e ad un rapido scorrimento degli aggiornamenti di stato dei tuoi amici su Facebook. È frustrante, ma passerà…
  • Indossare degli orecchini pendenti. Sai quegli orecchini grandi, belli, che non hanno bisogno di una collana perchè sono così lunghi che fanno quasi da vestito. E piacciono tanto al bambino, che si attacca come una scimmietta a una liana.  
  • Pendolarismo. Se pensi a quanto ti sei lamentata per i viaggi in treno o in macchina per raggiungere il posto di lavoro, adesso hai quasi vergogna a dirlo. Quell’ora è un’ora per te, in cui ascoltare la radio, leggere o parlare con amici e colleghi.
  • Finire una serie tv. Ti mancano euelle sere in cui puoi finire un intero episodio di qualcosa su Netflix senza addormentarti. E non sentirti 80enne prima di aver compiuto i 40.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione