POLLICE VERDE

5 piante che puoi coltivare in acqua

LEGGI IN 2'

Tutte le volte che aggiungi una pianta al tuo appartamento ti preoccupi sicuramente dell’esposizione, dell’irrigazione e del terriccio. C’è una buona notizia, non tutte le piante hanno bisogno di un terreno di coltura. Possono infatti crescere esclusivamente in acqua, se riesci a soddisfare alcuni requisiti. Quali sono?

  • La luce è essenziale per la fotosintesi e senza la giusta quantità di luce la pianta non prospererà.
  • Evita i contenitori in vetro trasparente o metallo. Un contenitore opaco rallenta la crescita delle alghe, soprattutto se aggiungi un pizzico di carbone in polvere nell'acqua.
  • Usa acqua non clorata
  • Erbe aromatiche. Qualsiasi erba a stelo morbido sopravviverà esclusivamente in acqua. È essenziale tagliare dal gambo morbido e verde e non dal gambo legnoso per ottenere i migliori risultati. Le erbe con steli legnosi sopravviveranno, ma il gambo tende a diventare pastoso prima che metta radici.
  • Bamboo della fortuna. Questa pianta è venduta quasi esclusivamente in un barattolo d'acqua. Il più delle volte, il bambù è tenuto in posizione da uno strato di ciottoli per aiutare a stabilizzare gli steli. Tutto quello che devi fare è aggiungere abbastanza acqua per mantenere le radici coperte. 
  • Pothos. Questa pianta d'appartamento cresce felicemente in acqua. Produce molta auxina, un ormone che regola la crescita e stimola le radici.
  • Begonia. Tutti i tipi di begonia crescono bene in acqua, ma le varietà rex e tuberose si comportano eccezionalmente bene.
  • Coleus. Questa pianta dal fogliame colorato si radica rapidamente nell'acqua. Tieni la talea in un luogo soleggiato e fertilizzala mensilmente per ottenere i migliori risultati.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta