NOTIZIE D

Photo booth fai da te, come organizzarlo in 5 step

LEGGI IN 2'

Il photo booth fai da te è un modo divertente e particolare per fare le foto degli ospiti. Da soli o insieme a te, gli invitati si mettono in posa con accessori buffi come corone, bocche e parrucche: un’idea simpatica per  un compleanno, la laurea, il matrimonio, un anniversario o anche per una festa tra amici.

Ecco come organizzarlo in 5 step:

1) Photo booth fai da te: lo sfondo
Trova un angolo che non dia fastidio allo svolgimento della festa e allestisci il set per le foto degli invitati, qui trovi qualche spunto per fare degli sfondi originali. In ogni caso l’essenziale è che ci sia molta luce, quindi sfrutta quella naturale e prevedi una lampada (al limite puoi chiedere al fotografo).
Comunque non è obbligatorio organizzare uno spazio dedicato: il photo booth può anche essere itinerante. In questo caso, predisponi un tavolino con gli accessori e l’eventuale cornice che gli ospiti si passeranno per fare foto e selfie.

2) Photo booth fai da te: la cornice
Un elemento caratteristico del photo booth è la cornice. Possiamo costruirla noi o riciclare e adattare altre cornici: qui trovi le idee fai da te simpatiche e particolari.

3) Photo booth fai da te: gli accessori
Sono l’elemento che fa ridere e divertire. Compra i props oppure falli tu: stampa le sagome di baffi, bocche e occhiali, ritagliali sul cartoncino e il feltro e fissali a uno spiedino da cucina. Ma prendi anche cappellini, ghirlande, parrucche e tutto quanto ti sembra divertente.

4) Photo booth fai da te: la stampa
Per le foto ci sono diverse opzioni. La più comoda è che gli invitati le scattino da sé. Oppure puoi prendere una macchina o una stampante istantanea e delegare qualcuno perché se ne occupi e controlli o chiedere al fotografo che gestisca anche questo aspetto.

5) Photo booth fai da te: la condivisione
Dare la foto ricordo agli ospiti è un’idea carina, ma non è strettamente necessario stampare. Gli invitati, infatti, potranno scattare e postare foto e selfie sui social, ci sono anche delle app. Perciò, che sia il matrimonio, la laurea o il compleanno, chiedigli di condividere gli scatti con un hashtag legato all’evento oppure apri un gruppo facebook in cui raccogliere i momenti dell’evento.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione