AFFETTIVITÀ

Perché il bambino non vuole vestirsi la mattina?

LEGGI IN 2'

Ci sono bambini che la mattina incrociano le braccia e fanno opposizione, a qualsiasi cosa. È un no a tutto, dal fare colazione al lavarsi i denti, dal mettersi le scarpe al togliersi il pigiama. Ma il no più grande è vestirsi. Tutto ciò che gli proponi non è di suo gusto e quello che andava bene ieri è improvvisamente oggi non piace più. Perché? È il loro modo di affermare i propri gusti personali e il proprio carattere. 

Cerca di lasciare libero il bambino, a meno che i suoi vestiti non siano all'altezza del tempo, nel qual caso, uscire di casa può trasformarsi in una mezz'ora di frustrazione. Può succedere di dover tornare indietro perché il bambino si pente della sua scelta e a quel punto potrebbe anche darti ragione.

La buona notizia è che questo è un comportamento normale. In effetti, può essere una bandiera rossa se il tuo bambino in età prescolare non dimostra un qualche tipo di assertività. Per la maggior parte, il rifiuto di indossare determinati vestiti è una fase di sviluppo perfettamente sana. Può iniziare già a 18 mesi e spesso raggiunge il suo picco tra i due e i quattro anni.

Alcuni bambini non sono in grado di elaborare l'input sensoriale che stanno sperimentando, noto come problema di elaborazione sensoriale (SPI). Mentre si discute molto sul fatto che il disturbo dell'elaborazione sensoriale debba essere una condizione diagnostica a sé stante, una cosa è certa: i bambini in età prescolare con SPI non elaborano il tatto allo stesso modo della maggior parte delle persone. Il capo di abbigliamento sbagliato può ferire o infastidire fino alla distrazione.

I problemi di elaborazione sensoriale spesso diventano evidenti nell'infanzia, che è quando molti bambini iniziano comunque ad avere crisi del guardaroba. I bambini con SPI, tuttavia, sono spesso sensibili anche ad altre cose, come luce, suono o movimento, e la fase non passa rapidamente.

Che tu abbia a che fare con un bambino in età prescolare tipicamente testardo o con un bambino con SPI, ciò non significa che sei condannato a infiniti capricci mattutini. Il modo in cui i bambini affrontano i loro problemi di abbigliamento dipende molto da come rispondi. Se ti irriti, potrebbe esasperare la situazione. Non vederla come una lotta ma come una necessità di struttura e coerenza.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione