PRIMA INFANZIA

Perché alcuni bambini odiano il bagnetto

Tutte le volte la solita scena: il bambino urla disperato perché non vuole fare il bagnetto e quando tocca l'acqua, anziché calmarsi, piange - se possibile - ancora più forte. E' una situazione che molti genitori conoscono, ma ti sei chiesto perché il piccolo fa così?
LEGGI IN 2'

Ci sono bambini che a contatto con l’acqua si rilassano e giocano, i bambini che si mettono a urlare disperati. Che si tratti di un problema nel passaggio dalla ricreazione all'ora del bagno, la paura di avere gli occhi insaponati o le orecchie bagnate, per uno qualsiasi dei mille motivi diversi, la lotta per l'ora del bagno è reale.

I bambini hanno una vivida immaginazione, il che è quasi sempre una cosa meravigliosa. Ma a volte i loro cervelli fantasiosi escogitano cose spaventose. In più il bagno è caratterizzato da tanti input sensoriali: il fragoroso suono dell'acqua che riempie la vasca, il leggero solletico della schiuma che scorre sulla pelle, gli odori di diversi shampoo e saponi. Può essere molto da accettare. Ciò che conta è evitare di banalizzare le sue paure, perché sono reali.

Semplifica quanto più possibile l’ambiente: ok ai giochi, ma devono essere pochi, crea una situazione dolce, senza rumori forti.  La pelle è l'organo più grande e ci sono molte sensazioni diverse che si verificano durante il bagno. Ad esempio, spogliarsi e sentire l'aria gelida, e poi entrare direttamente in una vasca calda è una sensazione piacevole per gli adulti, ma non sempre per i bambini. E alcuni bambini possono provare la sensazione di bolle sulla pelle come se fossero ricoperti di zanzare.

Il lavaggio dei capelli è la situazione più complessa. Lascia che scelga lo shampoo da usare, il tipo e il colore della cuffia del bagno da acquistare o se preferisce lascia che risciacqui lo shampoo da solo. Inoltre, prova a usare un bagnetto più piccolo, entra tu stesso nella vasca per rilassarti pelle a pelle, o persino usa un asciugamano per fasciare il bambino nell'acqua, estraendo ogni parte del corpo per insaponarlo secondo necessità.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta