BELLEZZA

Pelle più fragile e impura in autunno: come proteggerla dai primi freddi

Il cambiamento climatico tipico dell'autunno mette alla prova la pelle, che tende a essere più fragile e impura. Cosa devi fare? Dose doppia di coccole e ovviamente fare molta attenzione all'idratazione.
LEGGI IN 2'

Il freddo forse non è ancora arrivato, ma la tua pelle dovrebbe già essersi manifesta più fragile e impura. Nei mesi autunnali la cute diventa più secca, sensibile e assume un aspetto decisamente più scialbo. Come mai? Quando le temperature cambiano, la barriera cutanea si indebolisce lasciando che gli agenti esterni, come l'inquinamento, creino infiammazione e arrossamento.

Cosa fare per risolvere il problema?

La regola fondamentale è quella puntare su una beauty routine semplice ed efficace: In estate, si tende a utilizzare meno prodotti perché la pelle ha un bagliore sano, in autunno hai bisogno di coccolare la pelle un po' di più.

Fai sempre la pulizia del viso. Fondamentale per mantenere la pelle pulita e libera dallo sporco accumulato, la pulizia mattutina e serale. Il naturale processo di turnover cellulare della pelle crea detriti sugli strati superiori che devono essere rimossi prima di applicare qualsiasi altro prodotto, poiché ciò può influire sull'efficacia dei futuri ingredienti chiave che penetrano nella pelle

Idrata in modo semplice. L'esposizione al riscaldamento delle case e ai venti forti e rigidi possono danneggiare la cute e seccarla. Per questo, l'idratazione può aiutare. L'acido ialuronico è un attore chiave.

Applica quotidianamente un toner. La funzione principale di un toner è di ripristinare la freschezza e l'umidità della pelle dopo aver lavato il viso. Rimuove anche un po' di trucco residuo del residuo. Se hai la pelle con esigenze specifiche, come l'acne, potrebbe essere necessario un toner che riduca la quantità di olio prodotto dalla tua pelle o uno che abbia proprietà antibatteriche e antinfiammatorie.

Usa i prodotti SPF: solo perché fa più freddo non significa che il sole smetta di essere forte. Secondo la Skin Cancer Foundation, i raggi UV del sole possono ancora penetrare attraverso le nuvole e danneggiare la pelle. Assicurati di cercare creme idratanti che includano anche la protezione solare o di trovare una protezione solare compatibile con la tua pelle.

Ricostruisci la tua barriera con idratante. Per aiutare a rinnovare e rafforzare una barriera cutanea danneggiata, punta su prodotti contenenti ceramidi e lipidi, spesso presenti nelle creme idratanti: aiuteranno a prevenire la perdita di idratazione e a mantenere l'idratazione.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione