2019/12/06 21:57:4337540
2019/12/06 21:57:4333838

GRAVIDANZA

Le 5 paure delle donne incinte

Essere spaventate in gravidanza è abbastanza normale, soprattutto perché la gestazione porta con sé una sensazione di responsabilità e incertezza difficile da gestire emotivamente. E poi ci sono storie terribili dei parti altrui che di certo non sono d'aiuto.
LEGGI IN 2'

Gioia e terrore. Sono queste le principali emozioni di una donna incinta. Da un lato la felicità e lo sconcerto e dall'altra la paura di affrontare un viaggio, senza ritorno, fatto di una grandissima responsabilità ma anche di incertezza. Quali sono quindi le paure più frequenti?

La paura di fare del male al bambino. Seguire comportamenti errati durante la gestazione, così come non prendersi cura del piccolo nel modo giusto. Sono tutti timori dettatati dall'ansia.

La paura dell'aborto. Circa il 15% delle gravidanze termina con la perdita dell'embrione nelle prime settimane e molto spesso passa inosservato perché le donne non sanno di essere incinte. In generale, gli aborti si ripetono nell'1% delle donne. Ma non dobbiamo vivere in questa paura. A circa sei settimane, quando il medico può sentire il primo battito del cuore, il rischio di aborto diminuisce a meno del 5%.

La paura del dolore del parto. Renditi conto che le donne sono qui sin dall'alba dei tempi, quindi perché non dovresti farcela anche tu? Se hai bisogno di essere informato per essere rassicurato, parla con le mamme intorno a te, chiedi loro come è andata. Se preferisci evitare l'argomento, informa le persone intorno a te che non vuoi chiacchiere.

La paura di non arrivare in tempo in ospedale. In generale, tra la prima contrazione e la nascita, avresti quasi il tempo di attraversare il paese in aereo. In media, ci vogliono tra le 12 e le 21 ore. Tuttavia, chiedi consiglio per essere in grado di individuare i primi segni di contrazione e calcolare il tempo necessario per recarsi in ospedale.

La paura di vivere un parto imbarazzante. Durante la nascita succede di tutto, anche di fare la cacca (capita a 4 donne 5). Nella sala parto, avrai una grande squadra di medici e ostetriche intorno a te, che fisserà la tua vagina. Stai tranquilla perché non ti renderai conto di nulla, se non delle contrazioni.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione