NOTIZIE D

Pasqua 2022, la data: quando cade la celebrazione?

LEGGI IN 2'

Quando è Pasqua 2022? La data è bene conoscerla subito, perché capitando in primavera ed avendo un weekend un po' più lungo, complice il Lunedì dell'Angelo o Pasquetta, potrebbe venire voglia di prenotare un viaggio o una vacanza in qualche meta da visitare durante la stagione primaverile. Pasqua 2022, in tal senso, è molto generosa, perché ovviamente la festività cade sempre di domenica, come da tradizione, ma di un giorno di aprile abbastanza inoltrato: si spera nel bel tempo.

Pasqua 2022 è domenica 17 aprile. Ogni anno la data di Pasqua cambia e di conseguenza quella di Pasquetta, fermo restando che le due celebrazioni religiose rimangono sempre fisse nei giorni rispettivamente di domenica e lunedì. La Pasqua è definita una festa mobile, a differenza del Natale che ha una data fissa. Questo è quello che è stato deciso durante il Concilio di Nicea, nel 325, quando è stato stabilito che la Pasqua cristiana si celebra nella prima domenica dopo la prima Luna piena di primavera.

La Pasqua, dunque, si celebra sempre dopo l'equinozio di primavera e dopo la prima Luna Piena, nella prima domenica disponibile. Nel 2021 l'equinozio è stato il 20 marzo e il primo plenilunio il 28 marzo. La domenica successiva era il 4 aprile, data della Pasqua 2021. Per l'anno in corso, invece, l'equinozio di primavera 2022 sarà il 20 marzo e la prima Luna piena disponibile dopo solamente il 16 aprile. Il giorno dopo è domenica, quindi Pasqua 2022 sarà il 17 aprile. E Pasquetta il 18 aprile.

E Pasqua 2023? Per chi vuole andare ancora più avanti nel calendario, la data di Pasqua 2023 sarà il 9 aprirle e continuando dopo dal 2024 al 2030 le date saranno le seguenti: 31 marzo, 20 aprile, 5 aprile, 28 marzo, 16 aprile, 1 aprile e 21 aprile.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta