2019/03/20 04:58:0539412

EROS

Il partner non vuole fare l'amore: le cause e come affrontare il problema

LEGGI IN 2'

Non è piacevole ma può capitare che in una coppia, soprattutto quelle che stanno insieme da molto tempo, si possa verificare un calo del desiderio, situazione che può colpire entrambi i partner o solo uno dei due. In quest'ultimo caso il problema può diventare pericoloso per la sicurezza emotiva dell'altro, che può percepire il rifiuto come mancanza definitiva di attrazione.

In realtà la situazione è molto più complessa. Se il partner non vuole fare l'amore, cadere nella trappola di pensare subito al peggio, farà solo precipitare le cose più velocemente, provocando ansia e mettendo a repentaglio anche il rapporto sentimentale a tutto tondo, rendendo ogni dialogo una vera e propria discussione.

I motivi per cui la dolce metà non ha desiderio di effusioni possono essere infatti esterne alla coppia. Problemi sul lavoro, preoccupazioni personali che riguardano la salute propria o di amici e famigliari, stanchezza fisica a causa di un periodo stressante sono tutte condizioni che possono portare ad un calo della libido del tutto fisiologico.

Andare a colpevolizzare chi amiamo perché non sente le nostre stesse pulsioni è ovviamente controproducente, soprattutto se capiamo che il problema nasce da un disagio dell'altro che non ha nulla a che vedere con il rapporto di coppia. In questi casi vale la pena accettare di attendere che l'altro stia meglio e sia più sereno senza affrontarlo a muso duro.

Con molta probabilità la situazione si risolverà da sola, senza interventi di alcun tipo. Diverso è il caso di un partner che non vuole fare l'amore in maniera sistematica e senza ragioni apparenti. Qui c'è da indagare il problema e capire da cosa derivi.

Si può trattare di disagio fisico, perché magari non si sente più giovane e prestante, temendo brutte figure sotto le lenzuola, ma potrebbe anche trattarsi di qualcosa di più profondo, come la mancanza di desiderio causata da incomprensioni nella coppia o, nei casi più gravi, anche un assopimento dell'amore stesso.

In questi casi parlarne a cuore aperto è la soluzione migliore per cercare di evitare dolorose rotture. Anche qualora lasciarsi fosse inevitabile, conoscere le ragioni dell'allontanamento intimo può aiutarci ad affrontare la situazione di petto, evitando dubbi che potrebbero compromettere anche le nostre relazioni future.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione