2019/09/17 11:31:0630076
2019/09/17 11:31:0633174

VITA DI COPPIA

Partner che russa: come gestire la situazione senza drammi

LEGGI IN 2'

Quando si divide la propria vita e la propria casa con qualcuno, si sa che spesso la convivenza non è mai semplice, soprattutto agli inizi. Le abitudini dell'altra persona possono infatti rompere alcuni delicati equilibri che avevamo prima, portandoci a litigare o comunque a rendere più tesi i rapporti nella coppia.

Uno dei problemi più fastidiosi in questo caso è il partner che russa, una condizione che può fare inizialmente sorridere, ma che in realtà mette in crisi molte relazioni. Dormire insieme dovrebbe infatti essere un momento intimo, in cui tenerezza e vulnerabilità la fanno da padrone, tenendo vicinissime due persone.

Tuttavia, se durante il sonno uno dei due partner inizia a russare, non solo si spezza la magia dello stare a contatto, ma si compromette anche il riposo dell'altra persona, che è costretta a subire il rumore di sottofondo. Per evitare drammi e camere separate ci sono ovviamente delle soluzioni.

Innanzi tutto, vale la pena cercare di prendere la cosa con leggerezza, evitando di colpevolizzare il proprio compagno. Il russamento non è una cosa voluta, neanche a dirlo, ma spesso il "responsabile" del cattivo sonno dell'altra persona rischia di attirarsi improperi e sgridate, che chiaramente non fanno bene al rapporto di coppia.

Affrontiamo quindi le cose in modo lucido, chiedendo eventualmente al partner di fare degli accertamenti per capire da cosa derivi il russamento, che può essere spesso sintomo di vari disturbi da tenere sotto controllo. Invitiamolo poi a mangiare leggero la sera e a non bere, in quanto la digestione lenta e l'alcol favoriscono un sonno più profondo e rumoroso.

Possiamo anche acquistare i famosi cerottini per favorire la respirazione durante la notte, così da evitare l'ostruzione delle vie aeree che provoca lo snoring. Ma allo stesso modo vale la pena tenere nel cassetto del comodino dei tappi per le orecchie confortevoli, che possano tenerci al riparo da ogni rumore che può renderci il riposo travagliato.

In emergenza, se il partner si è fermato a dormire da noi, ma non era un evento programmato, suggeriamo di mettere un doppio cuscino per dormire, così da limitare il russamento. In alternativa anche farlo dormire di lato funziona.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Notice: unserialize(): Error at offset 200 of 2847 bytes in variable_initialize() (line 1202 of /localstorage/donnad.prod.h-art.it/releases/20190904130730/includes/bootstrap.inc).

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione