PULIRE FACILE

5 oggetti che ti dimentichi sempre di pulire

LEGGI IN 2'

Sei molto attenta alle pulizie, ma ci sono degli oggetti che finiscono sempre per essere dimenticati. Non ti preoccupare, succede così in tutte le case. Ma lo sai quali sono questi famigerati oggetti?

  1. Apriscatole. Il primo è l'apriscatole, che dovresti tenere in un cassetto della cucina. Secondo gli studi, la maggior parte degli apriscatole ospita batteri come la salmonella e l'e.Coli e nessuno lo pulisce mai. Dopo ogni utilizzo, dovresti lavarlo con acqua calda e detersivo per i piatti, avendo cura di pulire gli ingranaggi e la rotella di taglio. Quindi (questa è la parte importante!) asciugalo con un canovaccio e lascialo all'aria con le maniglie aperte per consentire all'aria di circolare e prevenire la ruggine.
  2. Vassoio del tostapane: è sempre pieno di briciole anche a casa tua?
  3. Foglie delle piante. Innaffi le tue piante d'appartamento e ti assicuri che ricevano abbastanza luce solare, ma pulisci le loro foglie? Spolverare le foglie della tua pianta d'appartamento non solo le fa sembrare pulite e lucenti, ma può anche aiutarle a ricevere più luce solare, aiutandole nella fotosintesi.
  4. Lampadine. Se sentire qualcuno che ti dice di spolverare le lampadine di casa tua ti fa alzare gli occhi al cielo, non ti biasimo. Ma potresti essere sorpreso di come tutta la polvere che si accumula sulle lampadine possa attenuare il loro bagliore nel tempo, soprattutto se utilizzi i LED a lunga durata che potresti non cambiare per anni.
  5. Prese d'aria. L'ultima cosa che quasi tutti dimenticano di pulire sono le prese d'aria di casa. Dagli scarichi della cucina a quelle degli impianti areazione.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione