PREPARATIVI DEL MATRIMONIO

Matrimonio tema caffè: come organizzarlo dal tableau alle bomboniere

LEGGI IN 2'

Non ci stanchiamo mai di ripeterlo, i matrimoni a tema sono una tendenza in continua ascesa, che permette alla coppia di sposi di sbizzarrirsi nell’organizzazione del proprio evento. Ci sono tematiche glamour, altre più originali, ma senza dubbio tutte hanno un tratto in comune, ossia quello di rappresentare lo stile dei due protagonisti della cerimonia.

Un tema che sta diventando sempre più scelto è quello caffè, che vede come protagonista la più internazionale ed amata delle bevande, amica delle nostre colazioni all’italiana. In realtà in ogni parte del mondo il caffè rappresenta un rito irrinunciabile, motivo per cui anche le coppie di nazionalità diverse possono avere in comune la passione per questo drink di tutti i giorni.

Certamente un matrimonio a tema caffè non è di convenzionale, quindi per l’organizzazione è bene rimboccarsi le maniche e non lasciarsi atterrire dall’eventuale mancanza di arredi e decorazioni già pronte. Ci dovremo invece concentrare sulla creazione manuale di alcune cose, dando invece specifiche indicazioni a tipografo e fiorista per le loro competenze.

Cosa non può mancare? Un arredo in stile bar, con una bella zona aperitivo in piedi, dove non manchino le classiche tazze in cartoncino per il caffè lungo americano. Di certo le bevande dovranno essere miste, il caffè vero e proprio sarà solo la chicca finale. E sarà nostra cura scegliere una qualità speciale per l’occasione.

Il tableau non potrà che essere un tripudio di disegni dedicati alla caffetteria, come tazze, bricchi e moka, al cui interno scriveremo le varie composizioni dei tavoli degli ospiti. Il centrotavola dovrà essere con fiori bianchi, che ricordano la schiuma di un buon cappuccino e alloggiati in vasi a forma di tazza. Se non li troviamo, possiamo usare della cartapesta per realizzare dei copri vaso.

Di certo il menù a tema caffè non è scontato, quindi dovremo concordare con lo chef una serie di portate che includano in maniera piacevole e non forzata questo ingrediente. Di sicuro sarà nostra cura anche provvedere ad un menù alternativo per i bambini e per chi non ama molto il caffè, in modo da poter far scegliere.

Le bomboniere, neanche a dirlo, saranno utili, con tazzine in ceramica decorata e dei confetti al sapore di caffellatte, cappuccino e caffè macchiato.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta