PREPARATIVI DEL MATRIMONIO

Matrimonio in stile country chic: come organizzarlo nei dettagli

LEGGI IN 2'

I matrimoni a tema sono una delle tendenze più seguite e gettonate degli ultimi anni, un modo originale per la coppia di sfruttare il proprio stile e le proprie passioni per organizzare un evento che la rispecchi completamente. Ed ecco che gli amanti dei viaggi studieranno un matrimonio con riferimenti a partenze e arrivi, mentre chi predilige i libri, proverà a portare i suoi ospiti in un mondo fatto di racconti e storie.

Ma chi invece ama la tendenza campagnola, il verde, gli ambienti rustici, le cascine e gli eventi all’aperto? Il matrimonio in stile country chic è proprio quello che ci vuole, in quanto viene incontro sia alle esigenze di informalità che sicuramente ha la coppia, sia al mood un pochino più ricercato che ogni cerimonia o ricevimento devono avere.

Per organizzare un matrimonio in stile country chic bello e curato nei dettagli, partiamo innanzi tutto dalla scelta della location dove programmare solo i festeggiamenti o anche le celebrazioni. L’ideale è optare per una cascina immersa nel verde o una casa di campagna disponibile all’affitto per eventi.

In questi due casi però dovremo occuparci di un servizio cucina e catering esterno, ma possiamo trovare anche ristoranti con grandi spazi nel verde per rendere tutto più semplice. In giro infatti ci sono locali che vantano non solo giardini, ma proprio aree più rustiche con alberi e natura selvaggia, ideali per eventi più informali.

La scelta di tavoli, sedie e teleria dovrà essere chiaramente legata allo stile country chic, perciò ben vengano mobili con legno a vista e tovagliati in cotone naturale o lino, da abbinare a piatti in ceramica bianca e posate in acciaio brunito o argento. Il centrotavola sarà con fiori di campo e l’illuminazione della location con lanterne e moccoli.

Se gli sposi non vogliono rinunciare ai dettagli, anche gli abiti dovranno essere in tema con lo stile campagnolo. Perciò per la sposa ben venga un vestito pratico, con dettagli in romantico pizzo, che lasci comunque possibilità di movimento e limiti il rischio di restare impigliata in rami e vegetazione, per questo va bene anche un abito al ginocchio, abbinato a scarpe da rancheros.

Per lui è ottimo il completo pantaloni senza giacca, ma con gilet, dove la cravatta è sostituita da un originale papillon paisley. Il bouquet sarà fatto con rose e fiori selvatici, mentre un’idea per le bomboniere è di usare confetture e miele di produttori locali o anche piante da frutto per i testimoni.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta