SPUNTI ARTISTICI

Maschere di Carnevale con carta crespa: due idee fai da te

LEGGI IN 2'

Quest’anno il Carnevale é all’insegna di festeggiamenti casalinghi con il nucleo familiare per coinvolgere soprattutto i piccoli di casa. Ragione in più per realizzare dei progetti fai da te per passare il tempo insieme. I bambini e i ragazzi saranno entusiasti di creare le proprie maschere per il viso con carta crespa e cartone.

Mascherina elegante con fiori

Occorrente

Cartone, carta crespa blu, forbici, colla a caldo

Procedimento

Scaricare e ritagliare un modello di mascherina dal web. Quindi usarlo per realizzare la maschera con il cartone. Passare a decorare la maschera con la carta crespa. Ritagliare una serie strisce di carta lunghe circa 25cm e piegarle tutte a metà secondo la lunghezza. Arrotolare ogni striscia su se stessa fissandola con qualche punto di colla fino a trasformarla in una piccola rosa.

Il numero delle strisce dipende dalla misura della mascherina. Alla fine fissare ogni rosetta sulla maschera con la colla fino a ricoprire l'intera maschera. Realizzare dei fori e applicare un elastichetto per poterla fissarla dietro alla nuca.

Mascherina da uccello

Occorrente

Cartone, cartoncino, matita, carta crespa di tre colori, penanrello arancione, elastico o spago

Procedimento

Disegnare una modello sul cartoncino a forma di piuma. E ritagliare un triangolo di cartoncino che faccia da becco dell’uccello. Scaricare un modello di maschera e crearla con il cartone di riciclo. Usare il modello della piuma per ritagliare una serie di pezzi di carta crespa colorati per decorare.

Colorare il cartoncino del becco di arancione e, piegandolo leggermente a metà, modellare il becco. Quindi incollarlo alla base della maschera. Poi passare ad incollare il primo strato di piume di carta crespa, poi il secondo, quindi il terzo. Realizzare due fori ai lati con la punta delle forbici e infilare un elastichetto per poterla fissarla dietro alla nuca.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione