NOTIZIE D

Il video musicale del mese: Ma Stasera di Marco Mengoni, testo e significato

LEGGI IN 3'

SETTEMBRE 2021Ma Stasera è l’ultima fatica musicale di Marco Mengoni, che si unisce alle altre canzoni dell’estate e lo fa con un certo brio. La storia che viene raccontata è di un amore fresco. Si perde il clima pesante dell’inverno e si fa spazio ai sentimenti che sbocciano con la stagione calda, tanto che il video è un elogio al mare.

Gente in motorino, lungo una strada tra colline e spiaggia, voglia di fuggire e di vivere il periodo dell’anno più bello con leggerezza. Il testo della canzone è in equilibrio tra il divertimento tipico di qualche serata estiva con chi fa battere il cuore e sospirare, ma anche la profondità di certe emozioni, che fanno urlare parole come “per raggiungerti e non lasciarti andare”.

Un po’ come se l’amore estivo si fosse tramutato di colpo in qualcosa di serio, Ma Stasera ha la freschezza di una melodia accattivante e giovane, col sapore dell’unico e speciale. Il buon Marco Mengoni è maestro nel fare il menestrello dei giorni nostri. E che sia in toni drammatici o soft, riesce sempre a colpire.

 

Ma Stasera di Marco Mengoni, testo

Forse ho sbagliato a parlarti di me

Scusami che disastro

Quello che provo per te sembra avorio ma invece è alabastro

Ti ho scritto un libro di pagine vuote ma non ci riesco

A stare qui con te

 

Quel sorriso ormai è fuoco amico

Schegge impazzite adesso che vuoi

Guarda il cielo portami indietro

I mostri nel vetro sembriamo noi

A cosa pensi quando tiri

Poco prima che mi chiami

Sento tutti I tuoi respiri

Li sfioro con le mani

 

Ma stasera corri forte ti vedo appena

E per raggiungerti dovrò lasciarti andare

E stasera la tua voce non è lontana

E prova a prendermi ma non voglio scappare

E anche se ti ho cercato come un'illusione perfetta

Vengo verso di te questa notte vorrei fosse eterna

Ma stasera corri forte ti vedo appena

E per raggiungerti per non lasciarti andare

Andare via

 

Senza di te nei locali la notte io non mi diverto

A casa c'è sempre un sacco di gente ma sembra un deserto

Tu ci hai provato a cercarmi persino negli occhi di un altro

Ma resti qui con me

Quel sorriso ormai è fuoco amico

Schegge impazzite adesso che vuoi

Guarda il cielo portami indietro

I mostri nel vetro sembriamo noi

A cosa pensi quando tiri

Poco prima che mi chiami

Sento tutti I tuoi respiri

Li sfioro con le mani

 

Ma stasera corri forte ti vedo appena

E per raggiungerti dovrò lasciarti andare

E stasera la tua voce non è lontana

E prova a prendermi ma non voglio scappare

E anche se ti ho cercato come un'illusione perfetta

Vengo verso di te questa notte vorrei fosse eterna

Ma stasera corri forte ti vedo appena

E per raggiungerti per non lasciarti andare

Andare via

 

E quanto mi odio quando tu mi fai sentire

Come un'idea che puoi bruciare

 

Ma stasera corri forte ti vedo appena

E per raggiungerti per non lasciarti andare

E stasera la tua voce non è lontana

E prova a prendermi ma non voglio scappare

E anche se ti ho cercato come un'illusione perfetta

Vengo verso di te questa notte vorrei fosse eterna

Ma stasera corri forte ti vedo appena

E per raggiungerti, per non lasciarti andare

Andare via

Andare via

Andare via

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione