STILI E TENDENZE

Look per la scuola media e superiore: come vestirsi per il primo giorno di lezione

LEGGI IN 2'

Le vacanze estive sono ormai giunte al termine e questo significa solo una cosa, che il primo giorno di scuola si sta avvicinando, mettendo un po' in crisi i nostri ragazzi. Ogni ciclo scolastico ha le sue ansie, ma senza dubbio gli studenti di medie e superiori sono quelli che risentono di più dello stress da rientro.

Per gestirlo al meglio si possono comunque attuare alcune strategie facili, fra cui la scelta del look giusto per il primo giorno di lezione, che può aiutare a sentirsi più a proprio agio. L'abbigliamento è infatti un grande alleato della sicurezza in sé stessi, perciò vale la pena non sottovalutarne gli effetti e approfittare di questi ultimi per affrontare il ritorno sui banchi col sorriso.

Look per la scuola media

Le scuole medie sono una fase di passaggio importante fra l'infanzia e l'adolescenza, una sorta di cuscinetto che prepara agli impegni e alle responsabilità delle superiori. Ma proprio per questo motivo il look per il primo giorno non deve essere formale, quanto piuttosto sportivo e casual chic, in grado di donare comodità e allo stesso tempo ordine.

Per i maschietti va benissimo un jeans e una polo a manica corta, abbinata a sneakers da passeggio, magari nuove, per iniziare la scuola con una coccola che tiri su il morale. Per le bambine vanno bene sempre i jeans, stavolta coordinati con una camicetta bianca o fiorata. Le romantiche possono anche scegliere modelli con maniche a palloncino, chic e raffinate.

Anche in questo caso vanno bene le sneakers, oppure delle comode ballerine o ancora dei sandaletti bassi aperti. Come accessori, sì al classico cerchietto per capelli, che permette di tenerli in ordine con un occhio di riguardo alle tendenze moda.

Look per la scuola superiore

Gli studenti delle scuole superiori sono di certo più attrezzati per la scelta del look da primo giorno di lezione. Tuttavia, andare in giro con loro per un po' di shopping dell'ultimo minuto, potrebbe essere l'occasione giusta per passare del tempo genitori e figli e acquistare qualcosa di nuovo per l'inizio dell'anno scolastico.

In questo caso lo stile del teenager va assolutamente assecondato, sia esso classico, hip hop o con tendenze grunge anni 90, molto di moda in questo periodo. Suggeriamo comunque ai nostri ragazzi di ascoltare sì le proprie ispirazioni, ma sempre nel rispetto del decoro e delle regole della scuola circa l'abbigliamento.

Spesso pantaloni troppo corti o scollature profonde non sono ammessi dal regolamento, ma in generale andrebbero evitati per non attirarsi giudizi o prime impressioni sbagliate da parte dei professori. Nelle scuole pubbliche italiane non si va con una divisa, ma essere decorosi è comunque un segno di rispetto nei confronti dei compagni, degli insegnanti e in generale dell'istituzione scolastica.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta