BELLEZZA

Lavarsi la faccia sotto la doccia è un errore?

Lavare il viso sotto la doccia non fa male, ma non devi fare docce molto lunghe e usare acqua troppo calda. Se poi utilizzi dei prodotti esfolianti è preferibile non applicarli durante la doccia. Scopri gli altri consigli leggendo il testo.
LEGGI IN 1'

Quando si è sotto la doccia è abbastanza normale ottimizzare il tempo e lavarsi i capelli, i piedi e anche la faccia. Se cerchi "lavarti il ​​viso sotto la doccia" su Google, troverai numerosi di articoli che ti mettono in guardia. Fa davvero così male?

Per prima cosa, non dovresti fare docce molto lunghe perché asciugano la pelle, quindi dovresti applicare la stessa linea di pensiero al tuo viso. Se passi molto tempo a pulire o esfoliare la pelle, sicuramente la doccia non è il luogo giusto, non perché faccia male ma perché hai bisogno di prestare attenzione alla cute. Il viso, non importa dove tu lo faccia, ma devi lavarti due volte al giorno.

Lavare il viso sotto la doccia rimuove lo sporco, il sebo, il trucco, i detriti e l'inquinamento proprio come farebbe altrove. Non ci sono prove che il lavaggio sotto la doccia causi sfoghi. È più importante lavarla al mattino o la sera? Lavare al mattino potrebbe non sembrare importante quanto lavarla di notte, ma la maggior parte di noi utilizza una crema da notte o un prodotto anti-invecchiamento come il retinolo. Il lavaggio al mattino rimuove i prodotti notturni, creando la base ideale per il trucco.

Fai molta attenzione alla temperatura dell’acqua. Quella calda può disidratare la pelle, mentre quella fredda, contrariamente a quanto ti è stato detto, non stringerà i pori. Se hai arrossamenti o infiammazioni, l'acqua fresca può aiutare a lenire e ridurre il rossore restringendo i vasi sanguigni.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione