CUCINA

Come lavare la caffettiera nuova

LEGGI IN 2'

Noi italiani siamo amanti del caffè, la nostra carica della mattina, una bevanda dal profumo intenso che ci aiuta a svegliarci quando siamo ancora in panne. E nella nostra routine da cucina delle prime ore, di certo la caffettiera è la nostra migliore alleata, lo strumento indispensabile per un buon caffè nero bollente corroborante.

Ma se la moka vecchia, al pari del pentolame della nonna, è sempre da preferire, a volte può capitare di dover usare una caffettiera nuova. Vuoi perché l’altra era ormai usurata dal tempo e dall’uso, vuoi perché magari abbiamo bisogno di quantità diverse da quelle solite, perciò serve uno strumento di dimensioni minori o maggiori, ma prima o poi da qui si deve passare.

E lavare la caffettiera nuova nel modo corretto non sempre è scontato, in particolar modo se è un’operazione che non abbiamo fatto spesso. La prima cosa da sapere è che la moka in metallo, proprio come accade per le teiere in ghisa, non andrebbero pulite con i comuni saponi per piatti, se non in casi di particolare sporcizia.

Il detergente tende infatti a lasciare sempre qualche residuo, il che può inficiare il buonissimo aroma di caffè che invece dovrebbe sprigionare la caffettiera. La cosa migliore da fare è quindi metterla a bagno in acqua calda con del semplice bicarbonato, strofinando con un panno morbido per eliminare eventuali oli depositati sul metallo.

Per un lavaggio profondo, mettiamo in ammollo tutti i pezzi separatamente, togliendo le guarnizioni dopo qualche minuto per non farle alterare. Dopo di che possiamo passare al risciacquo sotto il rubinetto e ad un primo finto caffè, fatto mettendo un cucchiaio di bicarbonato nel vano caffè, in modo da ripulire la moka anche dall’interno.

Il secondo ciclo andrà fatto solo con acqua e infine il terzo con un caffè a perdere, che non andrà buttato subito, ma solo dopo averlo fatto raffreddare. In questo modo toglieremo alla caffettiera nuova il sapore metallico e non correremo il rischio di storcere il naso quando andremo invece a bere il primo vero caffè fatto con la nuova moka domestica.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta