BELLEZZA

Laser per smagliature, effetti e costi

Bisogna pensare alle smagliature come a delle cicatrici, quindi a qualcosa di permanente nel derma. Si possono ottenere degli ottimi miglioramenti (fino al 50 percento) usando il trattamento laser, che però non è completamente risolutivo.
LEGGI IN 1'

Le smagliature sono una tortura inevitabile per la maggior parte delle donne. Com'è noto, ci sono molti oli, creme e lozioni che si presume migliorino o addirittura prevengano le smagliature. Ma esiste qualcosa di risolutivo? L'unica strada sembra essere quello del laser per scopi cosmetici.

I laser sono più efficaci sulle smagliature immature (quelle che sono ancora di colore rosso) e molti medici affermano che sono quasi inutili sulle smagliature più mature (bianche). Inoltre, per i tipi di pelle più scura, il trattamento laser delle smagliature è generalmente considerato sconsigliabile, in gran parte per il rischio di cambiamenti di iperpigmentazione nella pelle.

Le smagliature rappresentano un cambiamento permanente nel derma, tuttavia, alcuni studi hanno dimostrato che i trattamenti laser possono ridurre la profondità delle smagliature in alcuni pazienti, con un tasso di miglioramento compreso tra il 20 e il 50%. Si ritiene che il miglioramento sia dovuto in gran parte alla stimolazione della produzione di collagene ed elastina nello strato cutaneo (più profondo) della pelle, dove si formano le smagliature.

Non esiste una vera e propria cura. Solo tu puoi decidere se vale la pena anche solo un piccolo miglioramento. Quanto costa? Prima di tutto i trattamenti ablativi durano 90 minuti a seduta, mentre quelli non ablativi circa 30 minuti. Il prezzo dipende dal numero di sedute necessarie. Ogni seduta può costare dai 250 euro ai 700 euro e un ciclo comprende dalle 6 alle 8 sedute.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione