2019/11/14 13:35:3041334
2019/11/14 13:35:3047808

COPPIA CHE SCOPPIA

Lasciarsi civilmente, consigli per rompere una relazione

LEGGI IN 2'

Alcune volte lasciarsi è l'unica soluzione. Ci sono relazioni che si trascinano per anni mesi, anni, solo per abitudine, solo perché non si ha il coraggio di cambiare strada. È normale? Più che normale, è comune e molto umano. Detto ciò bisogna imparare a rompere quei rapporti che non sono destinati a essere recuperati, perché così logori che non fanno altro che portare i partner alla noia e alla depressione.

Se ti sei accorta di essere in una situazione di questo genere è ora di dire basta. Non può, ovviamente, essere una rottura improvvisa, perché probabilmente alla base c'è un rapporto di coppia lungo. Bisogna confrontarsi in coppia e scegliere insieme come affrontare la situazione.

Parla con il partner

Non potete rimandare oltre questa conversazione. Se lui non ha il coraggio delle sue azioni, fatti forza e affrontalo. Illustra i problemi e mettilo davanti all'evidenza.

Dagli tempo

Ci sono uomini che non realizzano subito quanto stia accadendo. Hanno nascosto la testa sotto la sabbia per così tanto tempo che pensano che quella sia la realtà. E allora dopo aver parlato, lasciagli un po' di spazio.

Pianificate insieme

Forse questa è l'ultima cosa che farete come coppia. È importante, una volta maturata la consapevolezza di quanto stia accadendo, che decidiate come affrontare la situazione. Quali sono le cose cui pensare? Per esempio, la casa (chi esce? Entrambi? Dovete vendere? Avete un mutuo?), i figli (come dirglielo, come gestirli?), tutti i beni che condividete (magari lavorate insieme). Fate quindi un piano e magari fatevi aiutare da uno psicologo. Quando siete convinti, formalizzate la separazione se siete sposati da un avvocato.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione