2019/04/22 05:15:2333198

TEMPO LIBERO

Come inventare storie con i bambini: i consigli

LEGGI IN 2'

Le storie stimolano l’immaginazione e scaldano i cuori. I bimbi sono felici quando gli adulti leggono fiabe, albi illustrati o inventano vere e proprie storie partendo da un’ immagine o da un proprio ricordo. E’ stato Gianni Rodari che per per primo ci ha raccontato (grazie al libro “Grammatica della fantasia. Introduzione all'arte di inventare storie””) e mostrato tanti spunti utili per creare delle storie con i più piccoli. Si può partire anche dai suoi insegnamenti. Altrimenti, ecco i consigli per inventare storie da cui partire per trovare la tecnica ideale per noi e per i bambini.

Ricreare l’ambiente e l’atmosfera giusta abbassando le luci e ponendosi di fronte ai piccoli seduti a terra o in ginocchio.

Partire da un’immagine o introdurre un personaggio, un oggetto, facendosi aiutare dai bambini: ponendo loro domande per stimolare la narrazione: Chi è questo personaggio? Cosa sta facendo? Cosa c'è in questa immagine?

Affiancare a quell'immagine, appena “raccontata”, una seconda e poi, ancora, una terza figura per arricchire la storia. Altrimenti possiamo porre sul tavolo direttamente cinque diverse figure per narrare la storia seguendo un filo narrativo che le leghi l’una all’altra.

Se i bimbi sono più grandicelli possiamo partire da una parola che può far scaturire ricordi, sensazioni, emozioni provate in una determinata situazione. Da lì sarà un concatenarsi di altre parole e racconti.

Aiutarsi con le ombre cinesi ponendo le mani tra la luce di una lampada e il muro in maniera da proiettarle, ricreando animali che possono dare il la per narrazioni senza fine. 

Aiutarsi raccondando eventi accaduti e cambiando o stravolgendo il finale. Farsi aiutare dai bambini a dare dei finali diversi alla storia, un modo divertente per stimolare il dialogo e dare forma ai pensieri, fondamentale nel processo creativo della costruzione della storia

Quando i piccoli hanno difficoltà a partire proviamo con il gioco del “Facciamo finta che”, attività di simulazione che piace tanto ai bambini più piccoli. Sarà più semplice creare una storia. Noi potremo aiutarli aggiungendo situazioni o oggetti per arricchire il racconto.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione