2019/06/17 06:10:045422
2019/06/17 06:10:04960

COPPIA CHE SCOPPIA

Indecisa tra il mio ragazzo e un altro: chi scegliere?

LEGGI IN 2'

Quando ci diciamo: “sono indecisa tra il mio ragazzo e un altro”, ci troviamo in una situazione molto difficile, anche perché siamo combattute: da una parte c’è l’amore per il partner e la volontà di non ferirlo e farlo soffrire, dall’altra c’è l’eccitazione per un sentimento nuovo e il piacere di essere attraenti per un altro uomo. Se poi l’altro è un suo amico, il nostro ex o l’amante, l’indecisione tra i due uomini si complica.

Indecisa tra il mio ragazzo e un altro: non solo passione
Chi scegliere? Il punto è capire se si tratta solo di un’attrazione oppure se davvero la nostra relazione è arrivata al capolinea e potremmo trovarci all’inizio di una nuova storia di amore.

Chiarire questo aspetto non è per niente semplice, anche perché possono esserci diversi fattori in gioco: un momento di stanca della coppia, una piccola crisi in atto, una nostra crisi personale, il piacere di sentirsi corteggiate o almeno desiderate, l’entusiasmo della passione iniziale, qualche piccola disattenzione del partner, un suo momento di difficoltà che magari ci ha fatto vedere la sua fragilità.

Un altro elemento da non sottovalutare è il coinvolgimento e la relazione con l’altro: c’è un’intesa? Non dà segni di interesse? C’è stato qualcosa?

Dunque, puoi cominciare a chiederti se l’altro ti interessa al di là dell’attrazione e dell’infatuazione e qual è il peso dei fattori che abbiamo visto, se si tratta di contingenze superabili. Insomma, cerca di capire se tu e il tuo partner o tuo marito state attraversando un periodo no oppure l’amore è finito.

Tra l’altro, se ti rendi conto che la relazione risente degli anni e della stanchezza, proponi di fare qualcosa si diverso o fagli capire ciò di cui hai bisogno.   

Indecisa tra il mio ragazzo e un altro: tra sensi di colpa e nuovi desideri
Nel decidere tra i due uomini, fino a dove possiamo spingerci con l’altro? Anche questa è una domanda che non ha una risposta univoca. Da una parte, potremmo superare un punto di non ritorno, rovinare il rapporto, ferire il nostro partner e pentirci; dall’altra, se ci auto-limitiamo troppo, potremmo amplificare e alimentare quella che magari è solo una fantasia passeggera.

Dunque, valuta con attenzione se concederti un piccolo flirt, una telefonata o un messaggio, soprattutto se si tratta di una persona che conoscete entrambi e comunque considera di mantenere una certa ambiguità per non sbilanciarti troppo. Inoltre, tieni presente che anche certi atteggiamenti sono considerati da alcuni come dei micro-tradimenti.

In tutto ciò, potresti avere dei sensi di colpa oppure no. Certo, possiamo avere delle sensazioni che non controlliamo fino in fondo e possiamo essere incuriosite da un altro o viaggiare con la fantasia; ma d’altra parte, rischiamo di perdere il nostro compagno e di piangere sul latte versato.

Insomma, per dirla con ‘il Piccolo Principe’, chi è la rosa di cui vogliamo prenderci cura?

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione