EROS

Via le inibizioni in 5 mosse

LEGGI IN 3'

Rischiare di più

Parlare di sesso ti ha sempre imbarazzato, lasci che sia lui a guidare il gioco, la posizione è sempre quella e i giochi erotici non sono mai stati il tuo forte? Se sei stanca di questa monotonia e della fastidiosa etichetta di ‘santarellina’ che ti hanno appiccicato addosso, forse è il momento di cambiare.

Scopri come lasciarti andare, segui i nostri 5 passi per sperimentare una nuova libertà sessuale. Il tuo partner apprezzerà la tua nuova consapevolezza sessuale, ti desidererà di più e insieme vi divertirete di più! Perché il sesso, in fondo, è divertimento e sperimentazione.

Parola chiave, sexy!

Farsi desiderare per riaccendere la passione, niente di complicato. Si tratta di esprimere il nostro lato femminile nel modo più sexy che possiamo, e niente è più sexy del corpo di una donna che sa cosa vuole. Tutto deve essere sexy: i vestiti, la camminata, il modo di parlare e il comportamento.

Includi nel tuo guardaroba vestiti e mise che evidenziano le curve ed esaltano la tua silhouette. Colora unghie e labbra di rosso. Soprattutto a casa col tuo partner mettiti qualcosa di provocante, e ogni tanto non rinunciare a fare un po’ la maliziosa con gli altri uomini. Ti sentirai più desiderata e sicura di te.

Ritornare adolescenti


Ti ricordi quando trovare un posto dove farlo era un’impresa? Allora ogni luogo appartato poteva trasformarsi in un nido di passione. Nella convivenza la routine può spegnere il desiderio, ecco che ogni tanto variare può essere molto utile.

Dalla stanza da letto spingiti fino alla cucina e al salotto, per poi scoprire l’ingresso e la porta di casa, fino a passare all’ascensore, al garage e alla macchina. Usa la tua creatività da adolescente per ritrovare il gusto di inventarsi sempre posti nuovi e strani, sorprendendo il tuo partner lanciandogli messaggi allusivi e magari, ogni tanto, rischiando anche qualcosa di più.

Vediamo cosa sai fare

Lo fai solo al buio? Appena resti senza mutandine ti copri subito con le lenzuola esponendo al minimo tutto il piacere delle tue nudità agli occhi del tuo partner? Se il tuo problema è l’eccessivo pudore è giunto il momento di riscoprire la libertà di una vita sessuale consapevole.

Non ti proponiamo striptease o uniformi da crocerossina, ti diciamo solo di mostrarti così come sei. Fagli capire che vivi il tuo corpo con serenità e che puoi provare piacere anche senza il suo aiuto. Se ti vergogni e ti sembra troppo esagerato, vedrai che dopo una cena piccante e una bella bottiglia di vino rosso riuscirai a lasciarti andare senza pudore.

Libera l’istinto!

A letto tutto è lecito e non devi sentirti in colpa se scattano in te alcune pulsioni incontrollabili. Perché il sesso è uno degli istinti più primitivi, e tutto è giustificato. Non cercare di frenare gli impulsi che provengono dal corpo. Sappi che la vita tra le lenzuola è una vita a sé.

Non tenerti per te le cose che vorresti fare con lui, anzi, sussurraglielo all’orecchio e digli tutte le cose hot che ti vengono in mente. Lasciati andare, spingendoti a parole sempre più piccanti. Se lui è un po’ restio a seguirti in questo nuovo linguaggio, scrivi sul corpo con dei colori commestibili quello che vorresti farti fare.

Da preda a cacciatrice

Hai sempre aspettato che sia lui a fare il primo passo? Da oggi si cambia. Non lasciare che si prenda lui questo piacere, e goditi la sicurezza data dall’avere le redini del gioco in mano. Sperimenta la sensazione di forza e potere che produce l’essere quella che decide quando, come, e soprattutto con chi.

Puoi iniziare con lo sguardo, con piccoli gesti o con una camminata decisa verso il tuo obiettivo. L’importante è che una volta faccia a faccia tu possa guardarlo negli occhi e fargli capire che in quello stesso istante vorresti essere con lui in un altro posto, magari più appartato. Quando avrai fatto breccia sulla tua preda, sarai pronta per passare direttamente al terzo passo!

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione