2019/12/12 17:55:3342782
2019/12/12 17:55:3329778

EROS

Le 5 regole del piacere

LEGGI IN 3'

Le 5 regole del piacere

Il piacere femminile è un meccanismo complesso e misterioso, difficile da catturare per alcune, per altre ancora un piccolo tabù. In realtà non esiste una ricetta magica, il segreto sta nel vivere il sesso con serenità e felicità, senza sensi di colpa o paure.

Si potrà scoprire così che raggiungere il pieno godimento è più semplice di quello che spesso si pensa. Esistono dei piccoli segreti che possono essere d’aiuto, naturalmente ogni donna dovrà trovare la chiave del proprio scrigno, un gioco divertente e appagante da fare assieme alla persona amata.

Un momento magico

Secondo alcune recenti ricerche, in Italia circa una donna su quattro lamenta problemi con il raggiungimento dell’orgasmo. Bisogna precisare che ci sono differenti tipi di orgasmo e ogni donna vive questo momento di intenso piacere in modo differente.

La principale distinzione che viene fatta è tra orgasmo vaginale e orgasmo clitorideo. Mentre per alcune donne il clitoride è molto sensibile e può essere stimolato in vari modi, altre donne provano dolore con la stimolazione diretta e preferiscono la sollecitazione della parte esterna della vagina. In questo caso si parla di "orgasmo vaginale".

Conosci il tuo corpo

Il primo segreto per raggiungere il piacere è quello di imparare quali sono veramente le nostre esigenze più intime. D’altra parte come possiamo pretendere che sia qualcun altro a farci raggiungere l’orgasmo se neppure noi sappiamo cosa ci piace?

Allora non aver paura di prendere conoscenza del tuo corpo, non c’è nulla di male a cercare di raggiungere il piacere con l’auto-stimolazione. Potrai cosi avere una ‘mappa del tesoro’ che ti aiuterà a guidare il tuo compagno dritto all’obiettivo.

Raccontagli i tuoi segreti

Non avere timori ad essere schietta con il tuo partner. Una comunicazione senza pudori è un buon ingrediente per l’intesa sessuale. Raccontagli le tue fantasie, quello che ti stimola e ti fa eccitare, guidalo poi alla scoperta del tuo corpo e delle cose che ti fanno raggiungere il piacere.

Naturalmente non si tratta di un compito di matematica, l’istinto e la passione non devono mai mancare, sussurragli nell’orecchio le cose che ti fanno impazzire. Questo vi aiuterà a sentirvi più complici e servirà a lui per sapere cosa accende il desiderio e quello che invece proprio non ti va.

Una sola parola: relax!

Scacciare i pensieri e le preoccupazioni è fondamentale per stare bene a letto. La sessualità femminile è, infatti, meno immediata di quella maschile, coinvolge in gran parte la mente che non deve essere occupata da altri pensieri.

Se non sei del giusto umore, se non riesci a staccarti dai problemi, le chance di raggiungere l’obbiettivo scendono considerevolmente. Cenetta romantica, buon vino, bagno rilassante, se ti piacciono le candele o una musica particolare trova cinque minuti per preparare un po’ di atmosfera. L’importante è partire rilassata.

Il giusto ritmo

Ci sono poi alcuni piccoli trucchetti per aumentare la stimolazione. Ricorda al tuo partner di non dimenticare le zone erogene più eccitanti: seno, capezzoli, labbra e cosce. L’uso di un lubrificante può essere utile per facilitare il raggiungimento del piacere.

Con il tempo, conoscendo i tempi e le esigenze del tuo compagno, potrete trovare il giusto ritmo. Anche attraverso un’efficace sollecitazione del clitoride, punto cruciale della sessualità femminile che può essere stimolato anche durante la penetrazione. Per un orgasmo che sia veramente ‘da urlo’.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione