FESTEGGIAMENTI

I ringraziamenti

LEGGI IN 1'

Probabilmente dopo il tour de force di preparazione e celebrazione del matrimonio la voglia di rimettersi al lavoro non è molta, ma si tratta di un gesto dovuto e molto gradito. Per tradizione questo duro compito è delle spose anche perché solitamente hanno una calligrafia più gentile rispetto a quella degli uomini.

I biglietti di ringraziamento devono essere realizzati con lo stesso materiale e stile delle partecipazioni. Il cartoncino avrà stampato i nomi degli sposi seguiti dal cognome da sposati. La frase di ringraziamento dovrà invece essere rigorosamente scritta a mano e se possibile essere personalizzata, magari con riferimento esplicito al regalo ricevuto.

In casi particolari (ai parenti più stretti o agli amici più cari) il biglietto può essere anche accompagnato da una foto degli sposi, oppure, se indirizzato ai testimoni o a parenti che hanno dovuto fare un lungo viaggio per partecipare al matrimonio, possono essere scritti anche sotto forma di lettera.

I ringraziamenti vanno spediti di ritorno dalla luna di miele e comunque è importante che giungano a destinazione non oltre un mese dalla data del matrimonio.

 

E' assolutamente una buona idea fare una lista dei regali ricevuti. Eviterete figuracce come l'amico che vi telefona per accertarsi che il regalo vi sia stato consegnato!

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta