2019/09/22 23:28:1828416
2019/09/22 23:28:1949697

CERIMONIA DI MATRIMONIO: GUIDA

Matrimonio civile: insolito è possibile!

LEGGI IN 2'

Farsi sposare da un amico

Sempre più coppie scelgono di dire il sì non in chiesa ma in municipio, preferendo la cerimonia civile. Cerimonia che viene spesso percepita dagli sposi e dagli invitati come "fredda" e impersonale. Ma è possibile personalizzarla al massimo, farne il vostro momento speciale, con riti che avete confezionato su misura su di voi.

Ci sposa un amico!

Non sopportate l'idea che a unirvi in matrimonio sia un funzionario comunale qualunque, che nulla ha a che fare con voi? Non c'è problema, potete farvi sposare dal vostro migliore amico, da un parente o dalla persona che ritenete più adatta per questo ruolo. Il soggetto in questione deve soddisfare un solo requisito: deve essere eleggibile come consigliere comunale. Se la persona ha i requisiti per poter accedere a questa carica significa che la sua "vita" agli occhi della legge è consona anche a celebrare il vostro matrimonio!

La location

Anche per quanto riguarda il luogo della celebrazione è possibile scegliere. Se il Municipio dispone di più sedi adibite a  "casa comunale" potete scegliere dove preferite sposarvi, sappiate però che molto spesso usufruire di una dimora storica comporta dei costi di utilizzo e noleggio della sala. Molte città di medie e grandi dimensioni hanno iniziato a mettere a disposizione anche luoghi d'arte e storici per le cerimonie: informatevi prima di optare per una anonima sala consiliare!

La festa laica

Volete sposarvi in riva al mare? In un castello? O nel luogo in cui vi siete conosciuti? Si può. L'importante è che per prima cosa vi presentiate in comune per la firma: potete sbrigare le pratiche velocemente e alla presenza di un solo testimone per coniuge.
Dopodiché potete procedere con il cosiddetto matrimonio laico-umanista: scegliete un "celebrante", una persona che sarà sgravata da ogni responsabilità legale ma che ha importanza nella vostra vita coniugale e affettiva, e affidategli i vostri pensieri, la vostra liturgia personale: molto "umana" e decisamente laica.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione