CERIMONIA DI MATRIMONIO: GUIDA

Attenzione ai dettagli

LEGGI IN 2'

Come abbiamo visto la sposa deve essere il più possibile sobria ed elegante, sia nella scelta dei gioielli che del velo, che deve essere perfettamente coordinato con l'abito. Ma oltre a questi accessori la sposa dovrà scegliere altri piccoli dettagli che andranno a definire il proprio look.

Per quanto riguarda il matrimonio religioso che si svolge in chiesa occorre innanzitutto precisare che é assolutamente vietato indossare un qualsiasi tipo di borsetta. La sposa dovrà dunque portare esclusivamente il bouquet.

Per quanto riguarda le calze non devono essere distaccate dal colore del vestito e non dovranno coprire troppo le gambe della sposa, ma neppure devono essere troppo leggere. Il giorno prima della cerimonia meglio quindi provare alcune paia di calze di diverse tonalità per saggiare quale tipo si adatta meglio al vestito.

Nell'abbigliamento della sposa non potranno mancare poi i guanti, un tocco di eleganza e femminilità irrinunciabile. Questi possono e devono essere lunghi o semilunghi, quelli corti sono maggiormente indicati per certi modelli di abito adatti a cerimonie estive. Il tessuto è di pizzo, tulle, raso, capretto. Durante la cerimonia i guanti vanno assolutamente appoggiati sull'inginocchiatoio, assieme al bouquet.

Dulcis in fundo naturalmente le scarpe, che ovviamente devono essere anch'esse coordinate all'abito. Per chi non ha problemi di spese la soluzione migliore é quella di farle confezionare su misura. A seconda della stagione potremo optare poi per soluzioni alternative, quali sandali, in estate, o stivaletti, in inverno.

L'importante è ricordarsi di indossarle qualche giorno prima della cerimonia per non arrivare al giorno del matrimonio con un paio di scarpe nuove che vi daranno sicuramente fastidio.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione