VITA DI COPPIA

Perché le donne fingono?

Fingere l'orgasmo è controproducente per la donna che rischia di rimanere insoddisfatta molto più a lungo.In un rapporto di coppia duraturo devono cadere i tabù relativi all'orgasmo per permettere più serenità e complicità tra gli amanti
LEGGI IN 2'

Nella vita è capitato a tutte le donne, almeno una volta, di ritrovarsi ad affrontare un momento delicato e ad accettare l'idea di poter fingere almeno in un'occasione. Sì, fingere l'orgasmo durante un rapporto con il proprio uomo. Una leggerezza che passa inosservata o un errore che può portare molte conseguenze?

Decisamente entrambe le cose. Innanzitutto ci sono ancora molti uomini convinti che le "loro" donne non abbiamo mai mentito su questo argomento. Niente di più errato. Infatti, è necessario accettare l'idea che l'universo femminile sia molto più complicato di quello maschile e che non tutto possa essere sempre perfetto.

Se la finzione avviene durante un incontro furtivo allora pazienza, è accettabile. Nessun dramma, può succedere, probabilmente i calcoli sul nuovo partner non erano propriamente esatti. L'ideale è cercare di uscire dall'esperienza a testa alta evitando così inutili drammi.

Ma se a fare le spese della finzione è un partner con cui si ha un rapporto duraturo allora molto presto queste "bugie" avranno un effetto boomerang. Prima di tutto per una sana vita sessuale in una coppia ci deve essere intesa. La sincerità è fondamentale per affrontare gli eventuali problemi e incomprensioni anche sotto le lenzuola. Se non si mette a conoscenza il partner di desideri, difficoltà e piaceri, l'orgasmo potrebbe diventare una chimera.

Fingere con il proprio partner porta ad un vera frustrazione per la donna, incapace di provare piacere fino in fondo durante un rapporto. Quindi non si deve pensare che fingendo si possa fare del bene all'uomo perché l'infelicità della donna avrà sicuramente delle conseguenze negative sull'intera relazione.

Quindi, la regola fondamentale è lasciare da parte le inibizioni e far conoscere al proprio uomo anche la sfera privata. Se lui all'inizio sembrerà perplesso e assolutamente convinto della sua non colpevolezza, alla lunga saprà invece ringraziarti calorosamente.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta