IDEE IN CUCINA

Le castagne

LEGGI IN 2'

La castagna è uno dei frutti più amati dell'autunno, se non il frutto autunnale per antonomasia. Diffusissima e versatile viene consumata cruda oppure cotta in svariati modi e, specialmente all'aperto, ancora calda e fumante, così da risultare particolarmente gradita quando si fanno sentire i primi freddi.

La storia
Il castagno era largamente diffuso in Europa già in epoca preistorica. Ebbe dunque modo di essere apprezzato per i suoi frutti dalle civiltà antiche ed in special modo dai Romani che lo esportarono nelle regioni del Nord-Europa. Nel Medio Evo le castagne contribuivano decisamente al sostentamento di larghi strati della popolazione, costituendo una parte importante della dieta nei mesi freddi. La farina veniva inoltre immagazzinata e conservata per essere usata tutto l'anno.

Castagne e marroni
La differenza tra le due denominazioni dipende dall'albero. I frutti raccolti dai castagni selvatici sono le castagne, più piccole dei marroni e contenute in gruppi di tre per ogni riccio. I marroni invece sono prodotti dai castagni coltivati e selezionati, perciò sono più grossi e si trovano contenuti uno soltanto per ciascun riccio.

Principi nutritivi
Grazie a zuccheri, proteine e grassi in essa presenti, la castagna è un frutto estremamente nutriente. Contiene inoltre acqua, sali minerali importanti come potassio, fosforo, zolfo, magnesio, cloro, calcio e ferro, oltre alle vitamine C, B1, B2, PP. Attenzione al valore energetico: 100 gr di castagne fresche equivalgono a 200 calorie, mentre nella stessa quantità di castagne secche le calorie contenute sono ben 370 (ma si perde la vitamina C)!

Le castagne in cucina
I marroni o le più modeste castagne trovano spazio in una ricca serie di ricette in cucina. Oltre a venir mangiato arrostito o lessato senza alcun accompagnamento, questo frutto si presta alla preparazione di molti piatti, dagli antipasti, ai primi e secondi, sia come elemento principale sia come contorno o farcitura di altre pietanze. Per citare soltanto alcune ricette con le castagne, ricordiamo le crocchette, il risotto, la vellutata, il tacchino ripieno, i marroni gratinati.

I dolci
Un ruolo di tutto rilievo la castagna lo assume specialmente se parliamo di dolci e pasticceria. Come non ricordare il classico castagnaccio, i deliziosi e raffinatissimi marrons glacés, le crespelle e tutti i dolci in cui la farina di castagne si rende indispensabile ingrediente?

Altre prelibatezze
Non è finita qui. Dai marroni è infatti possibile ottenere anche una marmellata dal gusto squisito, e dulcis in fundo si dovrà inoltre menzionare il buonissimo e delicatissimo sorbetto di marroni: peccato soltanto che sia così difficile reperirlo in gelateria e che resti ancora sconosciuto ai più!

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione