BENESSERE

L'herpes labiale in gravidanza è pericoloso?

LEGGI IN 2'

Durante i nove mesi di gestazione ogni donna spera di stare bene. E che il bambino che porta nel suo grembo possa crescere forte e sano, per poterlo abbracciare dopo il parto e riempirlo d'amore. Purtroppo in questo periodo di tempo la futura mamma potrebbe soffrire di disturbi legati proprio alla gravidanza o di altri malesseri e malattie che potrebbero allarmarla. Ad esempio potrebbe chiedersi se l'herpes labiale in gravidanza sia pericoloso o meno.

L'herpes labiale può colpire tutti quanti a qualsiasi età. È infatti una delle malattie più frequenti, che si manifesta almeno una volta nel 68% della popolazione adulta. Come l'herpes genitale, anche l'herpes labiale è provocata dall'herpes virus. Raramente questi virus (l’HSV-1, che provoca soprattutto l’herpes labiale, e l’HSV-2, che provoca soprattutto l’herpes genitale) vengono trasmessi dalla mamma al neonato durante la gravidanza.

Si tratta di una rarità, ma se il contagio avviene bisogna diagnosticare la situazione in tempo per poter intervenire con urgenza, anche se la diagnosi non sempre è facile. Per questo si consiglia alle future mamme di prestare massima attenzione ai sintomi della malattia:

  • piccoli grappoli di vesciche
  • prurito
  • bruciore
  • fastidio alle labbra
  • fastidio ai genitali

La terapia nei primi sei mesi di gravidanza, in caso di diagnosi, è locale, con pomate antivirali da applicare nella zona. Meglio evitare gli antivirali per via generale. Se, invece, l'herpes compare vicino ai giorni del parto o a livello genitale, il rischio di contagio poco prima della nascita o durante la nascita è dell'80%. Si rischia l'infezione grave per il neonato.

Il piccolo può contrarre quella che viene definita come infezione erpetica del neonato, che si può manifestare da 10 giorni a 6 settimane dopo la nascita. Riconoscere subito i sintomi sospetti è fondamentale, per concordare con il pediatra che ha in cura il piccolo appena venuto al mondo la terapia più adatta.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione