2019/12/11 12:13:4416320
2019/12/11 12:13:4412504

CUCINA

Come fare una buona pulizia del forno a legna

LEGGI IN 2'

Strumento di cottura che ci ricorda le cucine di una volta, il forno a legna è oggi un lusso che alcune case di campagna o dallo stile rustico hanno. I pizzaioli e i fornai che amano proporre alla propria affezionata clientela sapori unici e inimitabili, li usano ancora per le proprie attività, trattandoli con le dovute cure e mantenendoli sempre perfetti.

In effetti, sebbene il fuoco sia il sistema migliore per l'igiene del forno stesso, nella manutenzione ordinaria va considerata la sua pulizia periodica. Il problema è che se questa non viene effettuata con una certa regolarità, la cenere e i residui di cibo delle preparazioni, possono sporcare e intaccare il sapore degli altri alimenti.

Anche gli odori, specie se abbiamo un forno a legna in casa, possono diventare molesti, motivo per cui fare una buona pulizia è sempre una buona opzione. Se le pizzerie effettuano questa operazione ogni giorno o quasi, a noi che abbiamo un uso più sporadico dello strumento basterà programmare lavaggi una tantum.

La pulizia del forno a legna va fatta a forno spento e completamente freddo, iniziando ad eliminare il grosso della cenere con una paletta. È importante non essere troppo aggressivi per non correre il rischio di incidere il piano, ma di certo non dobbiamo agire in maniera delicata, in quanto comunque la superficie è robusta.

Usiamo a questo punto una spazzola con setole di rame per eliminare anche la cenere più piccola ed eventualmente un soffietto per forni per eliminarla anche dalle intercapedini. Il lavaggio del forno a legna arriva adesso, bagnando e strizzando bene uno straccio e usandolo per avvolgere la classica paletta da pizza.

La dovremo usare per arrivare negli angoli del forno e asportare i residui di sporco che sono rimasti sul piano. Il panno andrà ripulito e rimesso sulla pala fino a quando non uscirà pulito. In caso di macchie che non vengono via, usiamo acqua e aceto, poi sciacquiamo per eliminare l'odore pungente.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione