SPUNTI ARTISTICI

Fiori di tessuto in vaso: idea originale per la festa della mamma

LEGGI IN 2'

Regalare alla mamma dei fiori che resistano nel tempo puo essere l'idea giusta per festeggiare la festa di maggio. I boccioli freschi sono belli, ma durano cosi pochi giorni! Perchè non fare qualcosa di diverso che resista nel tempo? Ecco come realizzare un vaso di fiori in tessuto fai da te.

Fiori di tessuto in vaso: idea originale per la festa della mamma

Occorrente

Tessuto cotone, taglierina rotante, tappetino, spilli, colla per tessuto, tinta marrone da tessuto

Procedimento

I fiori sono un classico da regalare per la festa della mamma  ma quest'anno possiamo fare qualcosa di  diverso: un vaso di fiori in tessuto fai da  rimarranno belli e colorati per sempre.

Basta sistemare la stoffa sul tappetino e creare un rettangolo di 29x4 cm con l'aiutodel la taglierina  Realizzare  un rettangolo per ogni fiore in tessuto.

Stirare il tessuto per eliminare eventuali pieghe. Prendere uno dei rettangoli di tessuto e piegarlo a metà nel senso della lunghezza, premendo delicatamente la piega con le dita, poi fissarlo piegato a metà con una serie di spilli. 

Cucire un punto lento lungo i bordi del tessuto piegato. Di seguito, cucire una serie di semplici punti di imbastitura. In ogni caso, assicurarsi di lasciare del filo in eccesso su entrambe le estremità.

Tirare delicatamente un'estremità del filo, in modo che il tessuto inizi ad incresparsi e arricciarsi. Più lo tiriamo, più si arriccia dando vita ai petali dei fiori. 

Arrotolare a formare il fiore e fissare l’estremità con un paio di punti, e la base con un po’ di colla.

Realizzare 10 fiori anche di diverso colore. 

Realizzare il “terriccio” riempiendo il vaso in ceramica con dell'ovatta. Basta tagliare una lunga striscia di ovatta e colorarla con del colore da tessuto. Arrotolarla in una spirale stretta. E inserirla nel vaso fissandola in posizione con della colla.

Incollare i  fiori di tessuto fai da te sulla parte superiore dell'ovatta. Cercare di coprire tutta la superficie, in modo da non vedere l'ovatta sottostante.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta