ORTO E GIARDINO

Fertilizzanti fai da te per orto e giardino

LEGGI IN 1'

L’orto e il giardino hanno bisogno di cure continue. Il nostro desiderio è di mantenere le nostre creature  sempre rigogliose e in salute, ma non amiamo i concimi chimici che  a lungo andare fanno più bene che male. Se abbiamo resti di frutta e di cibo potremmo realizzare del fertilizzanti fatti in casa da versare direttamente nella terra una volta a settimana. Basta Basta versare i nutrienti direttamente nel terriccio di piante e ortaggi coltivati in esterno o in casa.

Buccia banana+acqua

Tagliare la buccia di banana e inserire i bezzi in acqua, quindi mescolare, Il fosforo. il potassio, il calcio e il magnesio della buccia rendono forti le radici e gli steli rigogliosi

Fondi caffé+cannella+soda

Mettere 3 cucchiai di fondi di caffé e un cucchiaino di cannella poi aggiungere un bicchiere di soda e mescolare. Il caffè è utile perché contrasta  il calcare dell’acqua corrente con cui innaffiamo rendendo l'innaffiatura più efficace. 

Verdure lesse+acqua

Dopo averle lavate la meglio, lessare una carota, una zucchine, e qualche foglia di spinaci in acqua, quindi scolare e lasciare che l’acqua di cottura ricca di vitamine e minerali si raffreddi  e versarla per rinvigorire le nostre coltivazioni.

Vino rosso+acqua

Se abbiamo un resto di vino non cosumato, basta mescolare l'acqua nella stessa bottiglia con il fondo di vino. La miscela con cui arricchiremo il terriccio, serve a stimolare la fioritura.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta