FIGLI

10 errori da evitare quando tagli i capelli a tuo figlio

LEGGI IN 2'

La chioma di tuo figlio cresce a vista d’occhio è non puoi o vuoi risparmiare qualcosa. Inoltre tuo filgio vuole portare i capelli corti come il papà che li ha tagliati da poco. Hai quindi deciso di tagliare i capelli del piccolo in casa e autonomia.

Capita, però, che quando devi tagliare i capelli a tuo figlio sei assalita da numerosi dubbi. Farò bene, taglierò troppo, senza possibilità di recupero?

Se ti rassicura l’idea che poi ricrescono e il danno non sarà per sempre, puoi gettarti nella mischia e farlo anche imparando per il futuro. L’esperienza, poi, fa grandi cose. Come primo passaggio cerca di sistemare tuo figlio in modo che sia comodo o se per te è più semplice mettilo in piedi davanti a te, tra le tue gambe nel caso sia piccolo ed è necessario cercare di tenerlo il più fermo possibile per non fargli del male involontariamente.

Per evitare che diventi un dramma, ecco i consigli e gli errori da evitare per non fare un disastro.

1. Iniziare senza pettinare i capelli 

2. Tagliare i capelli da asciutti

3. Non dividere la testa in zone

4. Usare forbici comuni e non professionali

5. Tagliare senza fissare le ciocche tra le dita

6. Esagerare recidendo non solo le punte che oltrepassino le dita

7. Tagliuzzare senza dare un taglio netto

8. Rimediare all’errore tagliando e tagliando ancora la stessa ciocca

9. Sistemarsi in una zona con poca luce

10. Partire da qualunque parte, e non dalla zona posteriore della testa per proseguire sui lati e in zona frangia

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta