DONNE E LAVORO

5 domande da porsi prima di dare le dimissioni

LEGGI IN 2'

 

Da tempo pensiamo che è arrivato il momento di licenziarci perché non ce la facciamo più a sopportare la situazione divenuta ormai insostenibile. Se ci accorgiamo che il lavoro mina la nostra salute e serenità è bene pensarci seriamente. Ma prima di dare le dimissioni è preferibile porsi 5 domande per non pentirsi di aver fatto quel passo tanto sofferto.

1) Dove andrò, è sicuro che non troverò la medesima situazione?

Spesso la fretta non ci fa ragionare e riflettere bene sulle questioni che in ambito lavorativo sono spesso simil e possono ripetersi in un altro ambiente lavorativo.

2) Ho soldi a sufficienza per vivere ?

Se ho una casa e una famiglia da mantenere devo fare qualche conto per non lasciare le persone che amiamo in difficoltà

3) Perché non sfruttare questo passo e atto di coraggio per cambiare vita?

La vita è una sola e a volte bisogna avere il coraggio di buttarsi. Altrimenti non si riuscirebbe a cambiare nemmeno un granellino della nostra esistenza. Bisogna avere un po’ di fegato per cogliere quell’attimo che non si ripeterà anche se vorrà dire fare qualcosa di completamente diverso da ciò che si è fatto finora.

4) Ho i giusti contatti per trovare un altro lavoro?

Prima di accomiatarci è bene organizzare il nostro futuro per non rimanere senza un’occupazione, organizzando i contatti che abbiamo disposizione, per fare un giro di chiamate e capire se c’è la possibilità di riprendere a lavorare presso un’altra azienda.

5) Ne ho parlato con la famiglia per condividere i pro e i contro?

Cerchiamo di non prendere decisioni del genere senza averlo raccontato ad una persona di famiglia o di fiducia che ci possa aiutare a fare una lista dei punti a favore e i contro rispetto ad una decisione del genere.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta